COMUNICATO STAMPA: Edizioni il Molo al Pisa Book Festival, eventi

COMUNICATO STAMPA: Edizioni il Molo al Pisa Book Festival, eventi Anche quest'anno Edizioni il Molo sarà presente al Pisa Book Festival, un'importante manifestazione libraria dedicata alla piccola editoria, che si terrà alla Stazione Leopolda il 26, 27 e 28 ottobre.

18/ott/2007 16.10.00 Edizioni Il Molo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Anche quest'anno Edizioni il Molo sarà presente al Pisa Book Festival, un'importante manifestazione libraria dedicata alla piccola editoria, che si terrà alla Stazione Leopolda il 26, 27 e 28 ottobre. 
Oltre allo stand 2F, al quale sarà possibile reperire una vasta selezione delle pubblicazioni de "il Molo", la casa editrice sarà presente in tre importanti eventi nell'ambito della manifestazione
 
Sabato 27 ottobre ore 17:

 

Presentazione del libro "I linguaggi delle arti e della musica" di Renzo Cresti.

Relatore: Prof. Carmelo Mezzasalma

Sala Leopardi

 

Il linguaggio dell'arte è un vero linguaggio o l'arte comuunica con modalità particolari? E la musica in che modo si relaziona alle altre arti? L'estetica può essere separata dall'etica? Si può ancora parlare di bellezza? Com'è possibile abitare lacreatività? A queste domande risponde uno dei maggiori musicologi, Renzo Cresti (Direttore dell'Istituo Superiore di Studi Musicali "L. Boccherini" di Lucca, dove insegna Storia della Musica), che da anni riflette sulla musica, sulle arti e sul pensiero contemporaneo. Insieme a lui, in profondo dialogo, ben 64 importanti compositori forniscono la loro testimonianza del vissuto di musicisti che hanno abbracciato le varie arti. Ne nasce un singolare e affascinante affresco corale, come scrive Carmelo Mezzasalma nella prefazione. Il volume contiene anche il saggio in inglese "Music and cultural difference" (versione inglese di Chiara Calabrese)

 

Domenica 28 ottobre

 

ore 10-12: Conversazione

"Sette giallisti per un giallo". Come si scrive un romanzo giallo.

Amos Cartabia, Giacomo Aloigi, Roberto Santini, Francesco Campora, Luciano Lutring, Massimo Gregori e Chiara Guarascio provano a spiegarlo al pubblico. Conducono Graziano Braschi e Stefano Fiori.

Sala Leopardi

 

Chiara Guarascio ha scritto per Edizioni il Molo il saggio "Sulla scena del crimine: CSI all'italiana", il primo manuale di criminalistica rivolto a tutti gli appassionati del genere poliziesco e del giallo, che vogliano soddisfare la curiosità di saperne di più sui meccanismi d'indagine del crimine. La cultura mediatica di stampo angloamericano ha infarcito gli spettatori con falsi miti che non rispecchiano la realtà italiana, generando così una gran confusione sulle professioni legate allo studio del crimine. Questo saggio procede, in maniera analitica e puntuale, a fare ordine elencando i vari ruoli e i metodi "di casa nostra". Un vademecum che non può mancare sugli scaffali di tutti coloro che si cimenteranno nella scrittura di un giallo o di un thriller, ma anche di tutti gli spettatori di fiction televisive e degli appassionati del crimine.

 

ore 16:

Presentazione del libro "La porta del mistero" di Francesco Bongiorno.

Relatore: Prof. Leila Corsi

Presso il locale "Dr. Jazz", nelle immediate adiacenze della Stazione Leopolda

 

Un giornalista, ormai anziano, raccoglie in un libro le sue memorie da trasmettere al nipote adolescente: gli narra in particolare di un incontro con un giovane che vantava doti di veggenza e che gli ha raccontato le proprie avventure e sventure in una sorta di intervista-fiume. Il punto di vista si sposta spesso dal ragazzo al nonno, che parlano entrambi in prima persona, mentre sia all’inizio che alla fine interviene anche il nipote destinatario dell’opera. Questa tecnica narrativa a scatole non è l’unica peculiarità di questo romanzo: l’autore, giovanissimo (16 anni), riesce a rappresentare una vicenda che si snoda in due dimensioni, una effettiva e una immaginaria, con un realismo impressionante. Conduce il lettore in un coinvolgente viaggio nella mente del protagonista, gli fa vivere le sue paure, i suoi incubi, i suoi sprazzi di gioia, e anche le sue allucinazioni. La conclusione, del tutto inaspettata, è degna di un vero e proprio thriller. Un libro accattivante, sia per un pubblico adulto che per gli under 18.

 
 
Edizioni il Molo
Via Giovanni Pascoli, 146
55049 Viareggio (LU)
tel e fax : 0584 963275
cellulare : 335 6124730
www.edizioniilmolo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl