Frammenti di specchi

A volte sono diverse anche da come appaiono a prima vista o da come la loro vita e l'ambiente in cui vivono le vorrebbero, come per la protagonista di Serata al teatro o come per Margherita di Un matrimonio.

07/apr/2008 10.10.00 Altrea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

A vent’anni di distanza da quando sono stati scritti, finalmente vengono pubblicati, grazie a Lulu, questi racconti, frammenti di specchi, appunto, attraverso i quali si riflette la psicologia di diversi tipi di donne. Diverse ma forse anche un po’ simili nella malinconia e nel rimpianto per gli errori commessi, impotenti di fronte ad un passato che non possono cambiare e che inevitabilmente determina il loro futuro. A volte sono diverse anche da come appaiono a prima vista o da come la loro vita e l’ambiente in cui vivono le vorrebbero, come per la protagonista di Serata al teatro o come per Margherita di Un matrimonio. A volte sono donne molto forti, addirittura invelenite dal coraggio con cui hanno affrontato gli ostacoli della loro vita, come Paola Monti di Pomeriggio al parco, che resta forse il racconto più bello della raccolta. Altre volte sono ragazze che guardano con leggera malinconia la fine del loro primo amore (Neve), oppure vecchie signore che rimpiangono una vita ormai passata (La signora nello specchio). Ci sono poi le madri di Madri e figlie e di La partita a carte, che si confrontano con figlie che non hanno e che non le hanno mai capite, ma con cui forse hanno molto in comune.

Frammenti di specchi, schegge di vite che si riflettono e appaiono per quello che in realtà sono, magari solo per un attimo.

 

http://www.lulu.com/content/2208139

 



Live Search Maps Cena romantica? Cerca il ristorante con Live Maps


Windows Live Mobile Collegati a Messenger dal tuo cellulare!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl