Festival Narrazioni 2008 - Libera tutti

Al teatro Politeama e al Cassero della Fortezza Medicea incontri, spettacoli, reading, divertimento con la primaedizione di "Le parole, i giorni" e con la terza edizione del "Festival Narrazioni 2008 - Libera tutti" Da Bartezzaghi a Hirschman, un percorso attraverso le parole Fra gli ospiti anche Stefano Bollani, i Rapsodi, Caparezza,Offlaga Disco Pax.

16/mag/2008 13.00.00 Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 30 maggio al 2 giugno a Poggibonsi (Siena).Al teatro Politeama e al Cassero della Fortezza
Medicea incontri, spettacoli, reading, divertimento con la primaedizione di ‘Le parole, i giorni’ e
con la terza edizione del ‘Festival Narrazioni 2008 – Libera tutti’

Da Bartezzaghi a Hirschman,
un percorso attraverso le parole

Fra gli ospiti anche Stefano Bollani, i Rapsodi, Caparezza,Offlaga Disco Pax.
In programma laboratori, concorsi di scrittura, una cenaludico-enigmistica e la
prima“WebCrow: gara uomo-macchina per la soluzione di cruciverba

Dai giochi di parole alle parole espressione di libertà. Dal 30maggio al 2 giugno si svolge a Poggibonsi (Siena) un affascinante percorso attraverso la parolascritta e parlata, che prende il via con i giochi, i calambour, le infinite possibilità della parola, e approda alla narrazione,alle parole strumento di libertà.
Il tutto attraverso due rassegne - la prima edizione di
“Le parole, i giorni” e la terza edizione del Festival Narrazioni 2008 -Libera tutti” - e un fitto carnet di ospiti fra cui Stefano Bartezzaghi, Stefano Bollani, il gruppo fonografico Rapsodi, il cantanteCaparezza, lo scrittore Jack Hirschman e tanti altri momenti fra cui laboratori, concorsi, una cenaludico-enigmistica, la prima gara uomomacchina.
Si comincia il 30 e il 31 maggio con
“Le parole, i giorni. I bisquizzi di Poggi Bonizzi”, iniziativa del Comune di Poggibonsi sostenuta dalla Fondazione Monte deiPaschi di Siena con la collaborazione di Vernice Progetti Culturali, curata da IdolinaLandolfi e ‘diretta’ dalla bacchetta magica di un maestro dei giochi di parole come Stefano Bartezzaghi che aprirà con l’intervento 'Storia universale del bisquizzo' la prima giornata di studiodedicata a “La parola, ovvero le infinite possibilità”. Conclusi gli interventi la giornata proseguirà nelpomeriggio con una gara con le parole guidata dallo specialista Paolo Albani in “Toponimo,Paperzaghi e il mistero di Strozzavolpe: la parola in torneo”, e, a chiudere, con il gruppo fonografico Rapsodi che si esibirà nella prima nazionale “Ammazzare il tempo”.
La giornata di sabato 31 maggio inizierà invece con un incontropubblico con P
aolo Albani,Stefano Bartezzaghi, Stefano Bollani,Geraldina Colotti, Alessandro Fo, Enzo Golino e Paolo Maccari (moderatore) e proseguirà conun'autentica novità: la prima presentazione al pubblico di “WebCrow: gara uomo-macchina per la soluzione di cruciverba”(curata da Marco Gori, Marco Ernandes, Giovanni Angelici). Seguiranno una misteriosa cenaludico-enigmistica ideata da Bartezzaghi e la lezione concerto dedicata a “La gnosi dellefanfole” di Fosco Maraini, tenuta da Stefano Bollani, Massimo Altomare e Mirko Guerrini. Sempre il 31 maggio prende il via la terza edizione del“Festival Narrazioni 2008-Libera tutti”, organizzato dall'Associazione Nausika - Scuola di Narrazioni Arturo Bandini e realizzato in collaborazione con il Comune di Poggibonsi e con il contributodella Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Sienambiente e Gruppo MPS.
Il Festival prosegue fino 2 giugno con numerosi appuntamenti chetrovano una sintesi proprio nel titolo di questa edizione che è
“Libera Tutti”: la narrazione si lega alla liberazione delle forme artistiche e di espressione nelle loro molteplici sfaccettature econtaminazioni. E allora via con letture, intrattenimenti musicali, spettacoli, laboratori,incontri con scrittori, lezioni, concerti.
Fra gli eventi in cartellone
Mario Cavatore con 'Ilseminatore' (Einaudi), il nome del chitarrista Drigo dei Negrita affiancato dall'attore Francesco Botti per il readingmusicale 'Rock Notes, per liberare la musica..', il concerto di Caparezza che presenta il suo nuovo disco che è un 'Fonoromanzo' (il primo della storia), l'anteprima nazionale di Luca Scarlini con la lezionespettacolo ispirata alle meravigliose ‘Favole di libertà’ di Antonio Gramsci,il reading dell'artista statunitense Jack Hirschman, poeta dellabeat generation noto in tutto il mondo, i racconti in musica, ironici, beffardi e disperati, degli Offlaga Disco Pax, gli eredi dei CCCP.
Ma ci saranno anche i 'Laboratori di Libertà' condotti fra glialtri dallo scrittore Giulio Leoni, dagli
storici
Marcello Flores e Simone Duranti, dal filosofo Antonio Prete (prenotarsi a corsi@narrazioni.it – 0575380468) epoi molto, molto altro ancora: teatro, concerti, presentazioni, reading, performance. Fra le novità di questa edizione anche il premio 'Libera i Libri', un concorso letterario gratuito rivolto alle performance ispirate adopere di narrativa. In palio un premio e un accordo con la Scuola di Narrazioni per l’allestimento di unaproduzione di teatroletteratura.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e si svolgeranno presso il teatro Politeama e presso il

Cassero della Fortezza Medicea di Poggio Imperiale.

Info:
Per ‘Le parole, i giorni’ - Teatro Verdi, Associazione Timbre:0577 981298 -

www.timbreteatroverdi.it - info@timbreteatroverdi.it
Per Festival Narrazioni 2008 - Associazione Nausika - tel. 0575380468 – fax 0575 355966 -
www.narrazioni.it - info@narrazioni.it

Ufficio Stampa “Le parole, i giorni”
Agenzia Freelance per Vernice Progetti Culturali
Tel. 0577 272123 Fax 0577 247753

ufficiostampa@verniceprogetti.it

Ufficio stampa Nausika
tel 0575 380468 fax 0575 355966
Paco Mengozzi 349 3612698
ufficiostampanarrazioni@gmail.com
relazioniesterne@narrazioni.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl