Le Edizioni Il Filo ad Avellino

06/ago/2008 15.30.00 Il Filo srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Paolo Battista, “nuova voce” della casa editrice Il Filo, presenta i suoi “Canti urbani”

 

Martedì 12 agosto 2008 alle ore 20 il “Guernica art & cafè” ospiterà la presentazione della raccolta poetica “Canti urbani” di Paolo Battista, pubblicata dalle Edizioni Il Filo nella collana “Nuove Voci”.

Interverrà il dott. Paolo Saggese, responsabile del Centro di documentazione “Poesia sud”.

 

Canti urbani” di Paolo Battista (Edizioni Il Filo)


Canti urbani” di Paolo Battista è una silloge che attraversa la città - perlopiù di notte - alla ricerca di una luce che non sia artificiale, di una risposta che non sia qualunquista, solita. Alla ricerca dunque del senso profondo di quel viaggio, che di volta in volta, che di verso in verso, l’autore si accinge a compiere. Sono poesie queste che trascinano il lettore in strada, fra le lamiere di un traffico atavico, in una Roma che non è solo se stessa ma diviene archetipo della città madre-matrigna; madre perché disposta ad accogliere (e in un certo senso a proteggere) chiunque scelga di rifugiarvisi, matrigna laddove, per sua natura, fagocita il tempo di ogni suo ignaro abitante, inghiottendo nel suo perpetuo movimento, nel suo perpetuo caos, ogni speranza di essere altro o di essere altrove. Ma il poeta si ribella al grigiore di una visione unidimensionale della realtà, e nella fattispecie della città; Paolo Battista difatti si sforza di vedere oltre la facciata “scrostata” dei palazzi scoprendo così mondi nascosti. Egli riesce finanche a sentire cosa serpeggia dietro il suono violento del ferro dei treni, degli autobus, delle auto in fila scomposte regalando al lettore, in queste pagine, scatti di una città vivida e feroce ma nel contempo lirica e toccante.

Paolo Battista è nato ad Avellino il 26 agosto del 1976. Si è diplomato all’Istituto Tecnico per Geometri e si sta laureando in Letteratura Musica e Spettacolo alla “Sapienza” di Roma, città dove vive da dieci anni. Studia percussioni e batteria al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, suona e compone in una band postrock romana, gli Album Zootique, e dipinge. Due suoi componimenti sono stati inseriti nelle raccolte “Tra un fiore colto e l’altro donato” e “Dedicato a - Poesie per ricordare” edite da Aletti. “Canti urbani” è la sua prima silloge poetica.

 

 

Paolo Battista
”Canti urbani” (Il Filo, Roma, 2007)
 
relatore
dott. Paolo Saggese responsabile del Centro di documentazione “Poesia sud”


Martedì 12 agosto 2008
ore 20
“Guernica art & cafè”
viale Italia, 99
Avellino

 

Casa Editrice Il Filo - Ufficio Stampa
Per contatti: Valentina Petrucci
Telefax
275687-271106
stampa@ilfiloonline.it
www.ilfiloonline.it
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl