Nuova edizione ampliata: LE RADICI DELL'UTOPIA di Corrado Gnerre (Edizioni Solfanelli)

08/ott/2008 11.51.42 Tabula fati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Corrado Gnerre



LE RADICI DELL'UTOPIA



L’utopia un’idea innocua? Assolutamente no. Essa ha sempre generato sangue e non a caso.

In questo libro si mettono in evidenza quelle che sono le radici filosofiche dell’idea di utopia.

Ne viene fuori un risultato che pochi conoscono: l’utopia strutturalmente antiumana. Per due motivi: il primo, perch si pone volutamente al di fuori dell’ordine naturale; il secondo, perch deve necessariamente poggiare su un vero e proprio delirio dell’immaginazione. Da qui un’incompatibilit irrisolvibile tra l’idea di utopia e la filosofia naturale e cristiana.





Corrado Gnerre insegna Storia dell’Utopia in et moderna e contemporanea

e Storia delle Religioni presso l’Universit Europea di Roma. Insegna, inoltre, Storia delle Religioni e Storia della Filosofia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptor hominis” di Benevento-Universit teologica dell’Italia Meridionale.

autore di numerose pubblicazioni, tra le quali: "La religiosit orientale. Induismo e Buddismo a confronto con il Cristianesimo" (Roma 2003); "Apologetica" (Castelpetroso 2004); "Studiare la filosofia per rafforzare la Fede" (Benevento 2005); "L’unicit del Cristianesimo" (Chieti 2007); "La verit sul caso Galilei" (Benevento 2008); "La Rivoluzione nell’uomo. Una lettura anche teologica del ’68" (Verona 2008).







Corrado Gnerre

LE RADICI DELL'UTOPIA

L’incompatibilit tra utopia e giudizio cristiano

Collana: il CALAMO e la FERULA

Prezzo: 12,00

Formato: 12 x 16,5

Pagine: 184

ISBN 978-88-89756-49-2



www.edizionisolfanelli.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl