Comunicato: "Romanzo erotico o nuovo femminismo? “Zone Umide” di Charlotte Roche divide la critica ed entusiasma le adolescenti in Germania"

"Zone Umide" di Charlotte Roche divide la critica ed entusiasma le adolescenti in Germania" Esce in Italia, pubblicato da Rizzoli, "Zone Umide", il romanzo erotico che ha fatto scandalo in Germania, diventando un libro-culto tra le adolescenti tedesche.

03/dic/2008 12.58.07 Bigmouthmedia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Esce in Italia, pubblicato da Rizzoli, "Zone Umide", il romanzo erotico che ha fatto scandalo in Germania, diventando un libro-culto tra le adolescenti tedesche.

Il caso ha diviso la critica: mentre alcuni hanno liquidato l’opera come l’ennesimo “romanzo erotico ”, altri vi hanno colto un ultimo ed estremo atto di emancipazione femminile; di qui la definizione di “Zone Umide” come “manifesto del neofemminismo" in forma di racconto, capace di dare spazio alla fisicità femminile in ogni sua più libera espressione. Il dibattito, ad ogni modo, è destinato a durare.

In "Zone Umide" si parla di sesso estremo e stravagante, di oggetti insospettabili utilizzati come sex-toys, di umori ed effluvi corporali. All’irriverenza dei contenuti si accompagna una notevole capacità narrativa. Il linguaggio è schietto e costituito da un misto di registri (da quello da “caserma” a quello “accademico”) utilizzati per descrivere organi del corpo, funzioni fisiologiche e pratiche erotiche.

La protagonista è Helen, un’adolescente che scopre la dirompente vitalità del suo corpo dando vita a un personaggio che è un misto di ingenuità e lolitismo, che ora suscita disgusto e ora strappa il sorriso. Tramite la scoperta estrema e demistificante del corpo, Helen esprime tutta la sua condizione di adolescente sola e confusa.

Ma il vero intento dell’autrice è un altro: “A ispirare Zone Umide è stata una passeggiata nel reparto prodotti per l’igiene intima di un supermercato” si legge sulla quarta di copertina. Charlotte Roche vuole infrangere l’ultimo dei tabù legati al sesso: quello degli odori e dell’igiene compulsiva, di una “femminilità” asettica e artificiosa, da rivista patinata. Il corpo della protagonista diventa così strumento per superare le tacite schiavitù alle quali il corpo della donna è costantemente soggetto. Da “Zone Umide” emerge  l’immagine di una donna liberata e intera, capace di accettare il proprio corpo e la propria natura senza finzioni.

Alla luce di questo romanzo la letteratura erotica e la pornografia tradizionale perdono il loro carattere trasgressivo e si rivelano ingannevoli mistificazioni, luogo di elogio di un sesso falso, profumato, ripulito.

Sta di fatto che "Zone Umide" è stato il primo e l’unico romanzo tedesco a raggiungere la vetta della classifica mondiale di Amazon ed è in corso di pubblicazione in 25 paesi. In Italia il libro è già alla terza edizione.

Biografia dell’autrice: Nata nel 1978 in Inghilterra e cresciuta in Germania, dove è diventata uno dei volti più noti della televisione giovane come Vj di Viva2. Oggi conduce un popolare talk-show notturno. Vive a Colonia con il marito e la figlia.

RCS Libri è una società che appartiene al gruppo editoriale internazionale e multimediale RCS Mediagroup. Sono parte di RCS Libri case editrici ricche di storia e prestigio quali Rizzoli, Bompiani, BUR, Sonzogno, Fabbri Editori.



This message has been scanned for viruses

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl