L’ultimo romanzo di Antonio Della Rocca “Per una stella da Maresciallo” presentato a Trieste.

L'ultimo romanzo di Antonio Della Rocca "Per una stella da Maresciallo" presentato a Trieste.

05/gen/2009 15.09.11 adellarocca-ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 
Elvio Guagnini, ordinario di Letteratura italiana e critico letterario, presenta martedì 20.1.2009, ore 18, alla Libreria Minerva “Per una spilla da Maresciallo”, ultimo romanzo di Antonio Della Rocca, pubblicato da Robin Edizioni, Roma.
 
 
Dalla quarta di copertina:
 
URSS, 1989. Pochi mesi prima della caduta del muro di Berlino un consistente gruppo di ufficiali appartenenti al KGB, alla Milizia di Mosca e ai servizi segreti della DDR si trova coinvolto in un gioco di spie le cui fila sono tirate dal vecchio generale Pavel Kirillovic Sovorilov allo scopo di acquisire i piani relativi al sistema di puntamento dei missili strategici della NATO e guadagnarsi così, a fine carriera, la tanto agognata stella di Maresciallo dell'URSS.
In una intricata tela di doppigiochi, politica, interessi personali e patriottici si delinea un mosaico di vite in cerca di riscatto e di gloria, un un'Unione Sovietica ormai ad un passo dal declino.
 
 
Antonio Della Rocca ha trascorso gran parte della sua vita di manager fuori Trieste, in Italia come a Bogotà, Norimberga e Mosca.
 
Ha pubblicato sinora tre romanzi:
 
¨      “Il Professore“ (Ibiskos, 2002), cui è andato il 1° Premio al “Leone di Muggia”;
¨      “La spilla di Janesich” (Mobydick, 2008) che ha ottenuto il 1° Premio ad “Arti & Scritture di Frontiera” a Trieste e al “Giovanni Gronchi” a Pontedera;
¨      “Per una stella da Maresciallo” (Robin Edizioni, 2008);
 
e " Carboncini e sanguigne", una plaquette di versi (Hammerle Editori, 2006).
 
Il suo sito è www.antoniodellarocca.it
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl