“L’AMARA SCIENZA” DI COMPAGNONE E IL CD CON LA SUA POESIA “VIERNO VATTENNE” MUSICATA E INTERPRETATA DA BLANDIZZI

09/gen/2009 12.14.16 Alex Comunicazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Il romanzo “L’amara scienza di Luigi Compagnone, già pubblicato dall’editore Vallecchi nel 1965 torna in libreria il 12 gennaio 2009 da una ristampa della casa editrice Compagnia dei Trovatori con la prefazione di Giulio Ferroni. Il volume si avvale in allegato di un cd della poesia di Compagnone “Vierno vattenne” che il cantautore Lino Blandizzi ha musicato, interpretato e inciso. La voce di Blandizzi con l’accompagnamento della chitarra di Antonio Onorato fa rivivere un brano che in passato è stato anche musicato da Roberto Murolo e che nonostante una ricerca approfondita non si è trovata alcuna traccia. Il libro e il cd verranno presentati alla Feltrinelli di Napoli in piazza dei Martiri, martedì 3 febbraio alle ore 18. Ne parleranno Antonio Franchini, Francesco De Core e Nando Vitali. Coordinerà Piero Antonio Toma.    

  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl