La casa editrice Il Filo presenta “Nelle tenebre del Kosovo ho trovato la luce”

10/feb/2009 15.44.04 Gruppo Albatros Il Filo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Tiziana Patronelli al Centro Studi Sereno Regis

 

Torino. Sabato 14 febbraio alle ore 16 la Sala Gandhi del Centro Studi Sereno Regis (via Garibaldi, 13) ospiterà la presentazione del romanzo “Nelle tenebre del Kosovo ho trovato la luce” di Tiziana Patronelli, pubblicato dalla casa editrice Il Filo nella collana Nuove Voci.

Interverrà in veste di relatore Nanni Salio.

 

“Nelle tenebre del Kosovo ho trovato la luce” di Tiziana Patronelli (Edizioni Il Filo)

 

Testimonianza di un’intima empatia: storia di una donna che partecipa e soffre del destino di un Paese lontano, distante non tanto e non solo geograficamente, ma costretto ai margini dall’indifferenza dell’umanità, dalla spietata legge della convenienza e del profitto. Nulla da guadagnare in Kosovo: tanto vale lasciarlo marcire in una guerra desolante e desolata. Eppure... la vita di Tiziana s’intreccia con quella di un popolo oggetto di violenze e di soprusi. L’amore per un uomo kosovaro, Mendim, un ragazzo coraggioso e passionale, conosciuto per caso durante un soggiorno in Germania, apre una breccia nella Storia, illumina come il fascio di luce di un alto faro il mare nero di una guerra annunciata: non inevitabile ma vergognosamente concessa. E apre una breccia anche nella storia personale di Tiziana che, dopo aver attraversato le tenebre della sofferenza, trova la luce del grande Amore, Xhafer. Questo libro è un saggio, una storia d’amore, un documento storico, ma soprattutto la battaglia instancabile di una donna che ha sentito su di sé la responsabilità della Storia e ha prestato la sua voce al muto grido di dolore di una terra dilaniata dalla violenza e dall’oppressione.

 

Tiziana Patronelli è nata a Torino nel 1968, vive da diversi anni in Toscana dove lavora come assistente amministrativa in una nota multinazionale farmaceutica. Viaggi e lingue straniere sono per lei la strada più diretta per “raggiungere” culture diverse. È stata in Israele, Albania e nella ex-DDR ai tempi della caduta del Muro. Ha vissuto per alcuni anni in Germania e conosce il tedesco e l’inglese. Ha recitato come esordiente nella compagnia teatrale La L.U.T. impersonando Vanagloria nella commedia medioevale Le nozze di Malvel. Nelle tenebre del Kosovo ho trovato la luce è la sua prima opera letteraria.

 


Nelle tenebre del Kosovo ho trovato la luce (Edizioni Il Filo)
di Tiziana Patronelli


interviene
Nanni Salio


Sabato 14 febbraio 2009, ore 16
Sala Gandhi - Centro Studi Sereno Regis
via Garibaldi, 13 – Torino

 

Casa Editrice Il Filo – Ufficio Stampa
Per contatti: Valentina Petrucci
Telefax
275687-271106
stampa@ilfiloonline.it
www.ilfiloonline.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl