La casa editrice Il Filo alle “Giubbe Rosse” di Firenze

17/feb/2009 15.22.32 Gruppo Albatros Il Filo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



 

Domenico Lentini presenta “Onofrio innamorato” (Edizioni Il Filo)

 

Mercoledì 18 febbraio alle ore 17 il Caffè Storico Letterario “Giubbe Rosse” farà da cornice alla presentazione di “Onofrio innamorato – Tragicommedia in due atti ché tre sarebbero stati troppi”, esordio letterario di Domenico Lentini nella collana Nuove Voci, dedicata dalle Edizioni Il Filo agli autori emergenti. All’evento interverranno Alfredo Allegri, Rosalba De Filippis e Riccardo Nencini.

“Onofrio innamorato” di Domenico Lentini (Edizioni Il Filo)

 

Onofrio è un ragazzone oggetto delle morbose attenzioni della madre e afflitto da un intermittente tormento sentimentale nei confronti di una misteriosa creatura femminile, che lo manda spesso fuori di senno. Non è raro per i suoi colleghi di lavoro vederlo ripetere, come in trance, l’esclamazione “la mi’ bambina... la mi’ bambina!”. Onofrio è un impiegato, ma lavora in un ufficio del quale la direzione principale ha dimenticato sia l’esistenza che la funzione. È il cosiddetto Ufficio Perduto, gestito in maniera comunque impeccabile dal Dott. Romolo Sereni. Vari impiegati si affaccendano in indecifrabili compiti. Un giorno però arriva una telefonata preoccupante, che manda in allarme tutto il personale: un alto dirigente sta arrivando per verificare il buon andamento dell’ufficio. Ma a preoccupare maggiormente sono le condizioni di Onofrio, questa volta assolutamente fuori controllo per la disperata ricerca del suo amore. Sarà il deus ex cathedra Marcantonio Severino, collega dell’ufficio accanto, ad architettare una complicatissima situazione, al termine della quale

sarà evidente la forza dirompente della fantasia. È una divertentissima commedia degli equivoci quella che intesse Domenico Lentini, con richiami sia all’epica cavalleresca che alla letteratura surreale e fantastica.

 

Domenico Lentini vive e lavora dal 1975 a Firenze, dove ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofi a. Ex alpinista, ex sindacalista, attualmente maratoneta. Ha vinto il premio letterario “Centorighe 2007”.


Onofrio innamorato” (Edizioni Il Filo)
di Domenico Lentini


intervengono
Alfredo Allegri
Rosalba De Filippis
Riccardo Nencini


Mercoledì 18 febbraio 2009, ore 17
Caffè Storico Letterario “Giubbe Rosse”
piazza della Repubblica, 13/14r – Firenze

Casa Editrice Il Filo – Ufficio Stampa
Per contatti: Valentina Petrucci
Telefax
275687-271106
stampa@ilfiloonline.it
www.ilfiloonline.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl