Invio comunicato: "Hotel Barcellona: prenota e regalati una vacanza da sogno."

20/mag/2009 12.13.18 Bigmouthmedia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alla scoperta di una delle città più belle d'Europa: Barcellona.

 

Chi non abbia mai trascorso una vacanza a Barcellona, non può immaginare cosa si è perso.

Non è un caso se, specie negli ultimi anni, milioni di turisti hanno prenotato un hotel a Barcellona per trascorrere un soggiorno nella città spagnola.

Una vacanza a Barcellona, infatti, è un mix ideale di attrazioni culturali, bellezze paesaggistiche e divertimento notturno.

Situata sulla costa mediterranea della penisola iberica, a soli 160 km dai Pirenei e dal confine francese, Barcellona è una città ricca si storia.

 

È probabile che i primi abitatori della città fossero di origine iberica, ma sono stati i Romani a riorganizzare la città come un castrum (un campo militare fortificato), situato alla collina di Mons Taber.

Nel Medioevo, la città diventa presto uno dei maggiori porti del Mar Mediterraneo: il centro si arricchisce così di sontuosi edifici gotici e, tra il XIII e il XIV secolo, due nuove cinte murarie ne fortificano il cuore medievale.

L'unione con il regno di Castiglia, iniziata con il matrimonio tra Ferdinando II di Aragona e Isabella di Castiglia nel tardo '400, segna il termine dell'indipendenza della Catalogna.

Solo nel '900 si risolleva l'economia, e la città torna a essere un importante centro commerciale, politico e culturale.

Durante la Guerra Civile Barcellona si schiera dalla parte della Repubblica e viene bombardata in diverse occasioni.

Durante i 36 anni della dittatura franchista, Barcellona vive nuovamente un periodo di decadenza sociale e culturale: solo alla fine degli anni '70, il ritorno della democrazia porta anche un recupero dell'identità politico-culturale catalana.

Barcellona inizia un nuovo sviluppo culturale e urbanistico che l'ha trasformata nella moderna metropoli del presente, specie grazie all'impulso dei Giochi Olimpici del 1992.

 

La ricchezza storica che caratterizza la città si traduce, architettonicamente, in una serie di attrazioni turistiche che il visitatore non può non apprezzare.

Dalle opere del famoso architetto Gaudì (la Sagrada Familia, Parc Güell e la Casa Milà), che danno un'impronta precisa a tutta la città, al Museo Picasso; dagli splendidi edifici di Paseo de Gracia alle tipiche abitazioni sulle Ramblas; dallo splendido lungomare al panorama offerto dalla collina di Montjuic.

Una vacanza a Barcellona prevede inoltre un alto tasso di divertimento, considerando che la movida cittadina è una delle più vivaci d'Europa.

I bar sulle Ramblas pullulano sempre di gente, anche alle prime luci dell'alba, così come i locali e i pub situati sul lungomare.

Le discoteche non mancano di certo in un contesto dinamico come quello della città catalana, con i nomi del Razzmatazz e del Pacha su tutti.

Il divertimento regna anche nelle spiagge circostanti, da quella di Barcelloneta a quelle, poco lontane dall'agglomerato urbano, di Girona.

Una vacanza a Barcellona comprende, dunque, esperienze per tutti i gusti e per tutte le età, difficilmente dimenticabili.

Chi volesse organizzare una vacanza e prenotare un hotel a Barcellona, può cercare su Hotel.it (http://www.hotel.it/albergo-spagna/albergo-barcellona/), il metodo più rapido ed efficace per prenotare una vacanza on line.

 


This message has been scanned for viruses

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl