Lepers Produtcions - 50esima uscita, ma anche la 49esima!

Allegati

13/nov/2011 12.51.01 Lepers Produtcions Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Si festeggia il 50° album della Lepers Produtcions!
Abbandonate qualsiasi forma di felicità e digitate fortissimo www.lepers.it !

Anche i lebbrosi più putridi possono sentirsi amati per un giorno e questa è proprio l'occasione giusta perchè voi ci abbracciate.
Questo è il mese dedicato alle cover e tra
 l'antologia di Tiziano Serra e i mille mila illustri ospiti che troverete su 50 lepers, noi della 
 Lepers Produtcions riusciamo solo a gongolare per la gloria raggiunta. Gloria a cui seguirà un inevitabile declino.


lprs050 - 50 Lepers
50l.jpg

La Lepers Produtcions si è da tempo ritagliata uno spazio nel panorama musicale moderno facendosi conoscere come la migliore free netlabel del mondo sommerso. A dispetto di ogni previsione del nostro medico e mentre il morbo di Hansen continua ad avanzare dolorosamente, siamo riusciti a mettere a disposizione delle orecchie piu’ argute 49 album pieni di malattie ascoltabili su www.lepers.it

Oggi, però, è la nostra festa e ci siamo voluti far regalare una compilation da amici che anche per un solo attimo si sono sentiti talmente vicini a noi da dover esorcizzare una possibile infezione con la realizzazione di una cover lebbrosa. La nostra gioia è così grande che fiotti di lacrime e sangue sgorgano dalle nostre piaghe. Non vediamo l’ora che tutti la ascoltino consci del fatto che i lebbrosi felici non muoiono mai.

Grazie mille a:

Above the tree (I)
All the noise you wished (USA)
Andrea Caprara (I)
Andrea Rottin (I-CZ)
Black River Bluesman & Bad Mood Hudson (FIN)
Bogong in action (I)
Chambers (I)
Dana is gone (CDN)
Deceased squirrel on the phone (CZ)
Dirty Trainload (I)
dUASSEMIcOLCHEIASiNVERTIDAS (P)
Duodenum (I)
Haut Bas (D)
Hysm? Duo (I)
Ibn Kalb (PP)
Klippa Kloppa (I)
Luther Blissett (I)
Mangiacassette (I)
Maybe I'm... (I)
Mike Watt (USA)
Pentolino's Orchestra (I)
Pof! Champagne (I)
Rella the woodcutter (I)
Robert Roth (USA)
Rllbll (USA)

Di quest'album esiste anche qualche copia fisica, non fatevela sfuggire e scriveteci per averla





lprs049 Tiziano Serra - Italian Karaoke
49l.jpg

Arriva finalmente la seconda prova solista di Tiziano Serra dal Borneo, che per questa volta, ha deciso di affrontare un non semplice repertorio di grandi classici della canzone internazionale. Semplice sarebbe elencarvi i sei brani reinterpretati dal Serra, ma vogliamo lasciarvi intatto il gusto della scoperta e immaginarvi con un'espressione di stupore una volta che avrete riconosciuto le melodie.

Iberici skateboarder e giovani donne in bikini fanno di tutto per stappare un sorriso a Serra e accaparrarsi le sue simpatie, ma Tiziano ormai ha rinunciato ai riflettori e con una mano appoggiata sul fianco e l'atra cinta intorno al microfono preferisce deliziare i pomeriggi di signore già avanti nell'età, avide di tramonti e ancora piene di sogni.





NOVITA' - FIFTY FIFTY (50 notizie di cui potreste fare a meno, o almeno la metà di loro)


Il 2011 è un anno incredibile per noi della Lepers Produtcions che nonostante siamo sempre più stanchi, privi di idee, logorati
dalle tensioni interne, vittime di delusioni sentimentali, portiamo avanti il carrozzone del sotto underground diventando sempre più
la caricatura di noi stessi. Quanti generi musicali abbiamo creato? Quanti nuovi strumenti abbiamo inventato?  Ve lo dico io amici cari: nessuno.
Forse proprio per questo è meglio che questa uscita sia dedicata a cover che ci ricordino di quando eravamo gloriosi. Non temete però: quanto 
più sembriamo prossimi alla sconfitta, tanto più lo siamo per davvero. Quindi ora concludiamo questo paragrafo che nessuno legge e partiamo con le 
FANTASTICHE NEWS!

  • Superfreak ha completato il suo nuovo album intitolato "Top evidences against evolution" che è già pronto, ma uscirà solo tra qualche mese quindi nel caso lo vogliate in anteprima scriveteci in privato
  • Diversi gruppi della lepers sono coinvolti nel festival No Lebol che si terrà a Roma il 6-7-8 gennaio tra il Fanfulla, Forte Fanfulla e il Dal Verme
  • i Bokassà ormai gruppo rivelazione dell'anno progettano un tour con i Jealousy Party mentre per ora si delinea un nuovo mini tour che li porterà il
16 Dicembre - Salerno (tbc)
17 Dicembre - Napoli (tbc)
18 Dicembre - Perugia (tbc)
19 Dicembre - Ancona (tbc)

    • alexander de large ha remixato due sue vecchi capolavori mai pubblicati e presto ne potrete godere a pieno nonché ci presenterà la sua band più heavy A kind of Pigeon che i più fortunati di voi avranno visto in qualche loro esibizione live
    • Il sito lebbroso si arrichisce di innumerevoli video, godetene sulla pagina http://www.lepers.it/videos.html presto anche il concerto dell'11 11 11 che a Bari si è rivelato un successo suggellando un patto di sangue tra la Lepers Produtcions, Music a la coque, Lemming Records, Hysm? e Vazca
    • El sob si è unito a Garage Boy nelle ultime esibizioni live, rendendo i concerti del nostro tajiko preferito imperdibili.
    • Gemoschio Fulbio è pronto a chiudere il suo secondo  album, questa volta per davvero.
    • A casa di Pete Jones, un cortocircuito ha causato un incendio che è stato domato solo dopo 22 giorni, lui ne è uscito senza un graffio, ma il suo terzo album è bruciato per sempre
    • Tiziano Serra soddisfatto del suo nuovo album riceverà i fan portoghesi dal 27 Novembre al 22 dicembre a Porto. È inutile quindi cercarlo a Barcellona, anche perché a partire dal 23 Dicembre fino al 4 Gennaio tornerà in Borneo e non riceverà visite. Ha due album in preparazione e si deve concentrare
    • Gigi compie viaggi clandestini in Serbia alla ricerca del Gusle maledetto
    • i Pof! Champagne presenti sulla compilation lebbrosa hanno fatto uscire il loro primo album ufficiale (e il terzo non ufficiale) Welcome to Vocoderland e il Remix dell'album fatto da Uochi Tochi e altri tizi che potete comprare e sentire qui



    MORALE:

    scaricate quanto più potete da www.lepers.it,

    non è detto che rimanga tutto in freedownload per sempre, 

    per cui cogliete l'attimo. La crisi avanza, i governi crollano, 

    ma la lebbra seppur svogliata non si ferma mai.


    .



    Se non volete ricevere mail da noi, ditecelo e non ve le mando più, promesso!




    --
    Lepers Produtcions - Free netlabel
    www.lepers.it
    blog comments powered by Disqus
    Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl