Beatrice presto in radio con il suo splendido singolo "Wasted".

11/set/2014 11.23.02 Ghiro Records Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Beatrice Pilutti, in arte Beatrice, si avvicina molto presto al mondo della musica: infatti, già a tre anni inizia ad ascoltare i vinili del padre, con particolare attenzione nei confronti dei Beatles. 
Sempre in tenera età Beatrice si iscrive alla Scuola di Musica di Codroipo studiando prima solfeggio e poi approdando allo studio dell'Arpa.
Successivamente si iscrive a canto lirico per espandere la propia preparazione musicale.
Inizia a cantare con una band locale, i Fourth Class Travellers esibendosi in qualche locale del triveneto.
La scelta musicale ed artistica di Beatrice fa riferimento agli anni '60 e '70 e, appunto, nel suo primo singolo "Wasted" si respira quest'atmosfera intrisa di venature folk alternative.
Il brano parla di una ragazza che cerca di liberarsi da qualsiasi catena che la vita può infliggere. Vuole essere una canzone sulla ricerca della libertà legata al superamento del dolore connesso alle varie esperienze dell'esistenza dell'uomo.
Il progetto è prodotto da David Marchetti Ghiro Records ed il brano è accompagnato da uno splendido Videoclip girato da Alessia Tamer e Andrea Cudini.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl