ONE STEP RECORDS PRESENTA MICHELANGELO BUONARROTI CON "LOVE THERAPY", il nuovo album

ONE STEP RECORDS PRESENTA MICHELANGELO BUONARROTI CON "LOVE THERAPY", il nuovo album One Step Records è lieta di annunciare l'ingresso nella family dei Michelangelo Buonarroti, reggae-dub band fiorentina, che presenterà a breve (uscita prevista 15 maggio 2009) il nuovo disco "Love Therapy".

26/apr/2009 15.23.29 One Step Records Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

One Step Records è lieta di annunciare l'ingresso nella family dei Michelangelo Buonarroti, reggae-dub band fiorentina, che presenterà a breve (uscita prevista 15 maggio 2009) il nuovo disco "Love Therapy". 

A 4 anni di distanza da "Cose che vedi", i MB propongono un disco dall'ascolto immediato in cui melodie e testi si fondono perfettamente, lasciando spazio a riflessioni profonde ed allo stesso tempo quotidiane.
"Love Therapy" è un "concept album" che racconta dell'amore verso noi stessi e verso gli altri, del rispetto della vita e dei nostri bisogni.

Con "Love Therapy" la band esprime la realtà della vita con lo stile del proprio pensiero, offrendo agli ascoltatori una musica originale di ottima radice reggae new-roots.
L'esperienza del duo di produttori Ciro Princevibe e Fede k9, il forte carisma delle voci di Sister E e Retnek e la grande spinta dei poliedrici musicisti Bosketto, Jos, Mau e Dr. Spin ci regalano un nuovo lavoro che esprime la piena maturità della band fiorentina.

Il disco, naturalmente realizzato presso il CIRETNEK STUDIO di Firenze, percorre i sentieri della musica reggae con improvvise deviazioni in ambienti "crossover" offrendo all'ascoltatore un reggae-dub contaminato da esplosive chitarre rock, sonorità dance-hall ed intime ballate.
"Love therapy" offre anche significative featuring come quello del maestro Dennis Bovell, della talentuosa Marjas e del salentino Lu Marra.

 



 

I Michelangelo Buonarroti, una delle migliori formazioni reggae italiane, nascono a Firenze nel 1996. L'intensa ricerca di musicisti con la voglia di dedicarsi interamente alla musica porta nel 2000 a creare la prima vera line up con la quale pubblicano "Libera Dhab" (2000), primo album autoprodotto. La band intraprende così un importante percorso di crescita che la vede collaborare con significative realtà della scena reggae italiana.

 

Dopo aver collaborato con i 99 Posse (remix del brano "Comincia Adesso") ed aver affrontato importante esperienze live, nel 2002 i Michelangelo Buonarroti pubblicano "In Sogno" (Alternative/Venus). L'album permette alla band di essere conosciuta ed apprezzata grazie anche ai numerosi concerti e collaborazioni con Africa Unite, Morgan Heritage, Shaggy, Ganjamama, Reggae National Tickets e Bluebeaters.

 

 

Contemporaneamente la vena artistica dei componenti non si limita al progetto MB. Retnek (voce) partecipa al disco dell'ex Sottotono Fish, con cui, insieme a Esa, pubblica per la Warner Music il brano "Resta Ancora" ed il disco “Robe grosse”; Sister E, invece, presta la sua inconfondibile voce, in qualità di corista, al rapper italo-americano Dropaflo. Alcuni dei musicisti, accompagnati dal cantante della Sierra Leone Tom Philips Bangura, con il nome di Racial Foundation portano in giro per l'Italia cover del padre del reggae Bob Marley, e intanto Ciro, Retnek, Fede K9 e Bosketto fondano i R-Lab, un progetto di dub dal vivo. Ed ancora Fede k9 con la partecipazione al disco “Tradimento” di Fabri Fibra (nel brano “La pula bussò”) e le collaborazioni di Bosketto con tantissime realtà reggae italiane (Working Vibes, Quartiere Coffee,  Jaka, il Generale…).

 

 

Tutte le esperienze dei singoli, la maturazione e la crescita della band sfociano nella realizzazione di "Cose che vedi", il secondo album. Pubblicato per Venus nel settembre 2005, il disco contiene 15 brani a cui collaborano anche Teacher Mike e i toscani Working Vibes.

 

L'album viene prodotto da Ciretnek produzioni, etichetta nativa dei Michelangelo, che, grazie alle produzioni di Princevibe e Fede K9, diventa rapidamente uno dei punti di riferimento per il nuovo Sound Reggae Italiano e non solo. Ciretnek annovera produzioni di spicco quali Quartiere Coffee, Working Vibes (insieme al maestro del dub Dennis Bovell), fino al remix di un pezzo dall’ultimo album di Manu Chao (“Politik Kills”).

 

Il 2007 vede la band ospite nel disco di riddims degli Africa Unite "4 riddims 4 Unity" con il brano "Domani", e alle prese col nuovo album "Love Therapy", la cui lavorazione sarà poi terminata nei primi mesi del 2009.

 

 

"Love therapy", che uscirà il 15 maggio 2009 per One Step Records/Ciretnek produzioni/Venus, si presenta come una delle più attese uscite discografiche del 2009.

Riferimenti web: www.myspace.com/michelangelobuonarroti

www.onesteprecords.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl