C.stampa Concerto di S.Lucia

11/dic/2009 10.49.43 moretticomunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenica 13 Dicembre 2009, ore 18.00 

Palazzo della Gran Guardia

Piazza Bra – Verona

 

Domenica 13 dicembre 2009 alle 18,00 al Palazzo della Gran Guardia in piazza Bra a Verona, Fondazione Blu raccoglierà fondi per l’infanzia con un concerto del quartetto d’archi Ensemble Monsolo, ed Edoardo Maria Strabbioli al piano.

Fondazione Blu, www.fondazione-blu.org, con Banca Intermobiliare e altri sponsor (Prisma, Consorzio della Moda, Rana, Riello Elettronica, Stone Italiana, Tecnoservice, Cramaro, Studio Dentistico Associato Rigotti, Unit Style), in occasione di Santa Lucia porta a Verona cinque grandi musicisti: un regalo agli appassionati di musica classica e da camera, per ricordare alla generosità dei veronesi che in tutto il mondo vivono bambini in situazioni di disagio e abbandono

Il concerto “Serata di Santa Lucia” è diventato ormai un appuntamento tradizionale giunto alla sua settima edizione , oltre al patrocinio del Comune di Verona e della Provincia di Verona si arricchisce anche quello della Regione Veneto .

"Nei paesi più poveri e in tutti quelli dove quotidianamente vediamo profondi squilibri sociali", afferma Giorgio Lodi, consigliere della Fondazione Blu e presidente di Performance in Lighting spa   di Colognola ai Colli VR, "è fondamentale progettare il cambiamento partendo dai bambini".

Fondazione Blu seleziona e sostiene organizzazioni partner che conoscano direttamente le aree individuate, privilegiando progetti a lungo termine che diffondano la cultura del rispetto dei diritti dei bambini all’educazione e alla salute fin dalla nascita e che aiutino la loro istruzione scolastica.

"Fondazione Blu ha varato nuovi progetti ai quali è possibile aderire con donazioni. A questi progetti", sottolinea Lodi, "si aggiunge il sostegno alle famiglie nell’apprendimento di norme igieniche, sanitarie e anche didattiche perché  il legame famigliare, ove esiste, insieme con le cure e gli stimoli ai figli possano rafforzarsi".


Fondazione Blu, nata nel 2003, ha  messo a punto le sue iniziative con la collaborazione di Cini “ (Child in Need Institute), che opera da trent’anni a Calcutta in India.

 Sono tre i progetti obbiettivo del lavoro di Fondazione Blu’ per il prossimo anno :

"Sneha Neer", che prevede la creazione di piccoli gruppi di 20 bambini e bambine sotto i 6 anni che , organizzati da educatori con preparazione specifica e con il coinvolgimento  delle famiglie ,vengono preparati alla scuola .

Skule Chalo’“, per bambini e bambine dai 6 ai 14 anni che vengono organizzati in gruppi da 20 , vengono forniti di libri , uniformi, materiale scolastico e seguiti in modo da assicurarsi che frequentino regolarmente la scuola .

Monobitan“, un parco verde e attrezzato dove bambini e bambine dai 3 ai 14 anni in situazioni di disagio, o provenienti da zone di degrado , possono integrare il percorso formativo con giornate di gioco e divertimento e riprendere il contatto con la natura .

 

 

Il Quartetto d’Archi Ensemble Monsolo: Samika Honda, primo violino, Sylvain Favre, secondo violino, Sylvian Durantel, viola e Sebastien Van Kuijk, violoncello, ed Edoardo Maria Strabbioli al piano, si esibiranno in un programma che prevede il Quartetto per Archi Op.13 N° 2 di F. Mendelsshon Bartholdy, e il Quintetto per Pianoforte Op 34. di Brahms.

www.fondazione-blu.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl