27 12 Prevendita per Concerto Fine Anno Savona

24/dic/2004 15.01.21 Orchestra Sinfonica di Savona Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Oggetto: Concerto di Fine Anno dell'Orchestra Sinfonica di Savona

Invio di seguito e in allegato il comunicato stampa riferito al Concerto di Fine Anno, con i  migliori Auguri per le Festività Natalizie.


Fabrizio Maria Colombo.
Ufficio Comunicazione dell'Orchestra Sinfonica di Savona.
tel-fax 019 82 46 63.



Oggetto: Comunicato Stampa (in allegato testo in formato word).

AL PALACROCIERE DI SAVONA CONCERTO DI FINE ANNO
DELL¹ORCHESTRA SINFONICA DI SAVONA


Il prossimo 27 dicembre a Savona in orario 11.00-13.00 e 16.00-18.00 presso gli uffici dell¹Azienda di Promozione Turistica in Corso Italia 157r inizierà la prevendita per i biglietti del Concerto di Fine Anno dell¹Orchestra Sinfonica di Savona che sarà diretta dal maestro Giuseppe Garbarino. Il concerto verrà eseguito il  30 dicembre alle ore 21.00 per la prima volta al Palacrociere di Savona, con la collaborazione del Comune di Savona e dell¹Autorità Portuale che hanno reso possibile l¹utilizzo del Palacrociere, e con il contributo di Isomar e Italiana Coke.  La stagione concertistica 2004 dell¹Orchestra Sinfonica di Savona si concluderà quindi in una sede inedita riproponendo la ³Musica in Porto² come già avvenuto con successo in avvio di stagione nell¹Interporto di Vado Ligure, offrendo  al pubblico la possibilità di un incontro diretto con la realtà produttiva del porto e creando nuove prospettive di collaborazione tra industria e cultura sul territorio savonese.
La biglietteria dell¹Orchestra raccoglierà anche le prenotazioni per la ³cena con i musicisti" che si svolgerà dopo il concerto presso il ristorante L¹Angolo dei Papi.
PER INFORMAZIONI: 019 82 46 63.

Programma

³Musica e Cinema²
NINO ROTA, ³La Strada² (Suite dal balletto)

Alla Corte Imperiale

CARL MARIA VON WEBER,  Invito alla danza (valzer)
JOHANN STRAUSS (JR)
La caccia (polka)
Pizzicato polka
Sangue viennese (valzer)


GIUSEPPE GARBARINO, direttore d¹Orchestra

Ha compiuto gli studi di composizione diplomandosi sotto la guida di D.. Bettinelli al Conservatorio "A. Boito" di Parma e quelli di clarinetto, diplomandosi con il massimo dei voti al Conservatorio "N. Paganini" di Genova. A fianco della ormai famosa carriera clarinettistica si dedica da oltre un ventennio all'attività direttoriale avvalendosi dei consigli  di B. Maderna Lovro v. Matecic  e del sostegno di Goffredo Petrassi.
Nel 1972 ha fondato l' Ensemble Garbarino col quale, in un ventennio di attività, ha presentato in tutto il mondo opere del novecento, molte a lui dedicate da compositori come Petrassi, Donatoni, Clementi, Manzoni, Castiglioni, Castaldi, ecc.
Ha ricevuto vari riconoscimenti nazionali fra i quali il "Diapason d'oro" 1971 o il "Viotti  d'oro" 1980.
Dal 1985 é presidente S.I.M.C. (sezione italiana della International Society for  Music). Insieme a Carlo Zecchi, nel 1983, ha fondato l'Orchestra Sammartini di Milano, con l'intento di riproporre il vasto repertorio dalle origini della Sinfonia Italiana. Ha diretto numerose Orchestre tra cui la Sinfonica della RAI di Milano, della RAI di Torino, a Santa Cecilia Roma, al maggio  musicale fiorentino. Oltre che presso le Orchestre  regionali italiane, ha tenuto concerti a Torino (Regio), Trieste, Bologna, Napoli, Palermo. E' spesso in Tournées all'estero con la Filarmonica Nacional al Teatro Real di Madrid, l'Orchestra dei "Pasdelup concerts  " al Théatre Champs Elysées de Paris; la Filarmonica di Zagabria e molte orchestre in Polonia, Bulgaria, ex-Unione Sovietica.
E' ospite regolare dell'Orchestra Sinfonica dell'Emilia Romagna "A. Toscanini" che ha diretto in varie produzioni, presentando tra l'altro programmi di musica italiana contemporanea al Festival di New York (1991), di Atene (1992) e Parigi nel 1994 al Centre Pompidou (IRCAM) con tre programmi e dell'Orchestra Sinfonica di Savona.
Molto intensa é anche la sua attività didattica, oltre che in varie università inglesi ed israeliane, al Conservatorio di Milano, all'Accademia Chigiana di Siena (dal 1972) ed in vari corsi orchestrali di perfezionamento come Fiesole e Saluzzo (Filarmonici di Torino).
Vari progetti su programmi del Novecento gli sono stati affidati dallo Ente Lirico Arena di Verona dove ha diretto negli ultimi anni con pieno successo..       


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl