cs 24 FEBBRAIO TEATRO DELLE PASSIONI ROBERTO PROSSEDA

cs 24 FEBBRAIO TEATRO DELLE PASSIONI ROBERTO PROSSEDA COMUNICATO STAMPA LIPSIA 1840 CON ROBERTO PROSSEDA A PASSIONI PER LA MUSICA Continua con successo al Teatro delle Passioni il ciclo "Passioni per la Musica", organizzato dagli Amici della Musica di Modena col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

22/feb/2010 10.36.51 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

LIPSIA 1840 CON ROBERTO PROSSEDA A PASSIONI PER LA MUSICA

 

 

Continua con successo al Teatro delle Passioni il ciclo “Passioni per la Musica”, organizzato dagli Amici della Musica di Modena col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Nel foyer, dotato di pianoforte e mezzi audiovisivi, importanti musicisti e musicologi sono invitati a tenere lezioni e conversazioni interessanti e coinvolgenti.

L’ospite di mercoledi 24 febbraio alle ore 21, è Roberto Prosseda, grande pianista italiano che ha recentemente guadagnato una notorietà internazionale in seguito alle tre incisioni Decca dedicate a musiche inedite di Felix Mendelssohn, unanimemente elogiate dalle più autorevoli riviste specializzate (American Record Guide, Fanfare, Diapason, Fono Forum, Amadeus). Il titolo dell’intervento di Prosseda per Passioni per la Musica è “Lipsia, 1840”. Intorno al 1840 Lipsia era il più importante centro musicale d’Europa: vi risiedevano Robert e Clara Schumann, Mendelssohn, Wagner  e Moscheles,  vi transitavano moltissimi altri importanti musicisti tra cui Liszt, Chopin, Berlioz. Mendelssohn fu direttore dell’Orchestra del Gewandhaus dal 1835 al 1847, e  a Lipsia fondò il primo Conservatorio nel 1843. Al contempo Schumann, che nel 1840 sposò a Lipsia Clara Wieck, scriveva illuminanti recensioni sulla rivista “Neue Zeitschrift für Musik”. Come negli appuntamenti precedenti, il pubblico di Passioni per la Musica ha l’occasione di un “incontro ravvicinato” con artisti di grande valore, la possibilità di prendere parte a conversazioni, ad ascolti dal vivo e registrati, a condividere con i protagonisti la complessità e la ricchezza della Musica e dell’Arte.

Roberto Prosseda ha recentemente tenuto concerti al Teatro alla Scala e all'Accademia di S. Cecilia, e ha suonato come solista con numerose orchestre, tra cui London Philharmonic, New Japan Philharmonic, Moscow State Philharmonic, Bruxelles Philharmonic, Calgary Philharmonic e Gewandhaus Orchester. Con quest'ultima, diretta da Riccardo Chailly ha inciso il Concerto inedito in mi minore di Mendelssohn, pubblicato dalla Decca nel settembre 2009. 

L’ingresso gli appuntamenti della rassegna “Passioni per la musica”  è gratuita e riservata: ai sociAdM, agli studenti , agli abbonati del Teatro delle Passioni e agli sponsor. Quote associative da 10,00 a 150 euro ed è possibile associarsi la sera stessa. Per informazioni mail@amicidellamusica.info - 3311065994.

 

 

24 /02/2010 mercoledì  ore 21:00

Modena, Teatro delle Passioni (via C. Sigonio)

incontro del ciclo PASSIONI PER LA MUSICA

Lipsia, 1840” con Roberto Prosseda – pianista

 

E' il titolo di un programma di recital al quale Roberto Prosseda sta lavorando, con musiche di autori che vivevano e operavano a Lipsia in quegli anni (Clara e Robert Schumann, Mendelssohn, Moscheles…) e composizioni suonate da Chopin e Liszt nei loro concerti a Lipsia.  Alle Passioni si parlerà quindi di musica, di vite, di storia e, naturalmente, di Roberto Prosseda.

Roberto Prosseda ha recentemente guadagnato una notorietà internazionale in seguito alle tre incisioni Decca dedicate a musiche inedite di Felix Mendelssohn, unanimemente elogiate dalle più autorevoli riviste specializzate (American Record Guide, Fanfare, Diapason, Fono Forum, Amadeus). Ha suonato come solista con la Filarmonica della Scala, la Mozarteum Orchester di Salisburgo, l’Orchestra Santa Cecilia di Roma, i Berliner Symphoniker.

L’ingresso gli appuntamenti della rassegna “Passioni per la musica”  è gratuita e riservata: ai sociAdM, agli studenti , agli abbonati del Teatro delle Passioni e agli sponsor. Quote associative da 10,00 a 150 euro ed è possibile associarsi la sera stessa.

 

 

 

_________________________________________________________________________

Associazione Amici della Musica Mario Pedrazzi di Modena Onlus
costituita nel 1919, iscritta Albo Associazioni della Provincia di Modena
via A. Corassori / 41124 Modena - Segreteria  tel. 059 372467 / 3311065994

www.amicidellamusica.info facebook: AmicidellaMusica Di Modena

5x1000: codice 80011550367

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl