Concerto di beneficenza per Haiti all’Auditorium Claudio Monteverdi in Mantova

12/apr/2010 14.42.56 albertomg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Marek Szlezer interpreta Chopin, 15 aprile 2010 alle ore 21.00 in un concerto dedicato alla commemorazione del presidente polacco Lech Kaczynski, della moglie e di tutte le vittime della sciagura aerea avvenuta il 10 aprile scorso.

 

In occasione del 200 ° anniversario dalla nascita di Fryderyk Chopin, il Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano, il Rotary club Mantova e Mantova Castelli in collaborazione con l’Associazione non-profit Rock Inside, organizzano il 15 aprile 2010 – ore 21.00 -  il concerto del pianista polacco Marek Szlezer, presso l’Auditorium Claudio Monteverdi in Mantova. L’evento è dedicato alla commemorazione del presidente polacco Lech Kaczynski, della moglie e di tutte le vittime della sciagura aerea avvenuta il 10 aprile scorso. Sarà presente il Console Generale della Repubblica di Polonia in Milano, Dott. Krzysztof Strzałka.

 

Il ricavato del  verrà interamente devoluto per il “Progetto Haiti”del Rotary Club.

 

MAREK SZLEZER è nato a Cracovia nel 1981 e ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di cinque anni.  Ha debuttato all’età di 12 anni con la vincita del primo premio assoluto al IV Concorso Pianistico Internazionale “Roma 1993”. Da allora l’artista conduce un’intensa attività concertistica in patria e all’estero.

Negli anni 1994-2000 ha frequentato l’„Ecole Normale de Musique de Paris „A.Cortot”” ottenendo il „Diplome Superieure de Concertiste”.  Nel 2004 ha concluso gli studi presso l’Accademia Musicale di Cracovia conseguendo il diploma con lode. Ha vinto importanti borse di studio fra cui della Fondazione YAMAHA. Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti da A.Ciccolini, D. Bashkirov, E. Mogilevski, V.Banfield, M. Pressler, D.Merlet, J.Vanden-Eyden, H. Czerny-Stefańska e Krzysztof Penderecki.

Apprezzato interprete dell’opera di Fryderyk Chopin ha conseguito il primo premio al concorso per la borsa di studio dell’ “Associazione F. Chopin” di Varsavia.

Con il suo recital è stato inaugurato il 56° Festival Chopiniano di Duszniki Zdrój (Polonia). Nella notte dell’entrata della Polonia nell’Unione Europea (1° maggio 2004) gli è stato riservato l’onore di esibirsi al pianoforte appartenuto a Chopin e conservato presso il museo del Collegium Maius dell’Università Jagiellonica.

Nel 2005 ha preso parte al concerto di inaugurazione della Fondazione Regina Elisabetta esibendosi accompagnato dalla English Chamber Orchestra. Ha registrato per la Radio e la Televisione di diversi Paesi europei. Ha inciso sei compact disc per case discografiche, fra le quali DUX, Amadeus e Moderato Classics.

 

PROGRAMMA (durata h 1.30 con intervallo)

F. Chopin - Polacca in la maggiore op. 40 n.1

2 Notturni op.27

4 Mazurche op.30

Ballata in la bemole maggiore op.47

-----------------

Polacca – Fantasia op.61

Sonata in si bemolle minore op.35

Grave. Doppio movimento

Scherzo

Marche funebre. Lento

Finale. Presto

 

Sponsor della serata: TESORI DELLA COSTA s.r.l.

 

www.rockinside.it

www.milano.polemb.net

www.rotary2050.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl