Ronald Brautigam: al debutto con l’OPV

15/nov/2010 12.50.29 Orchestra di Padova e del Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Doppio appuntamento per l’attesissimo debutto di Ronald Brautigam, per la prima volta sul palcoscenico dell’Auditorium Pollini insieme all’Orchestra di Padova e del Veneto. Martedì 16 primo concerto per il nuovo Abbonamento Famiglia, la nuova conveniente formula di abbonamento

 

Ronald Brautigam occupa un posto di prestigio nella scena musicale odierna. E’ considerato uno dei migliori musicisti olandesi, apprezzato non solo per virtuosismo e musicalità, ma anche per la natura eclettica dei suoi interessi musicali. Reduce dall’assegnazione del prestigioso “MIDEM Classical Award” di Cannes per il miglior disco del 2009 (il vol. 2 dei suoi Concerti per pianoforte di Beethoven), Brautigam debutterà con l’OPV nella doppia veste di solista e direttore  lunedì 15 e martedì 16 novembre all’Auditorium Pollini (ore 20.15).

Nato ad Amsterdam, Brautigam studia al Conservatorio Sweelinck della sua città e successivamente con John Bingham a Londra e Rudolf Serkin negli Stati Uniti e nel 1984 ottiene la più alta distinzione olandese: il “Nederlandse Muziekprijs”. Da allora l’artista si è esibito con le orchestre più importanti e sotto la direzione di Haitink, Chailly, Dutoit, Fischer, Hogwood, Parrott e Herreweghe. Dedica una considerevole parte della propria attività anche alla musica da camera ed è ospite privilegiato dei più rinomati Festival di musica da camera del mondo.

Sempre molto attento a ricercare sonorità vicine a quelle originali, Brautigam spesso ama utilizzare strumenti d’epoca come il fortepiano, per il quale ha maturato una grande passione. «Per me è molto importante – tiene a precisare l’artista – utilizzare strumenti con cui i musicisti hanno composto la loro musica, perché questo permette di capire quali sensazioni provassero; ti aiuta ad entrare nel  loro mondo, nella loro musica».

Insieme all’OPV Ronald Brautigam eseguirà i Concerti per pianoforte e orchestra di Joseph Haydn (Hob. XVIII n. 4) e di Wolfgang Amadeus Mozart (il celebre K 491 in do minore) assieme al Konzertstück op. 79 di Carl Maria von Weber. Oltre a Beethoven, Haydn e Mozart sono due compositori molto amati da Brautigam e dei quali è considerato uno dei massimi interpreti, tanto che per le sue registrazioni è stato premiato con due Edison Award, tre Diapason D’Or, un Diapason d'Or de l'année e otto Choc du Mois.

Le due serate saranno anticipate dalla prova generale aperta al pubblico che si terrà all’Auditorium Pollini lunedì 15 novembre alle ore 10.30.

Martedì 16 novembre primo appuntamento per il ciclo compreso nell’Abbonamento Famiglia, il nuovo percorso di 4 concerti offerto in esclusiva a tutti i nuclei familiari fino a 5 persone a soli 100 euro.

Biglietti. Concerto: intero € 20, ridotto € 16, ridotto speciale giovani fino a 30 anni € 8. Prova generale: intero € 5, ridotto studenti € 3.

Per informazioni: www.opvorchestra.it, tel. 049 656848 – 656626.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl