comunicato stampa mostra sara montani

19/set/2005 15.33.35 giovanna gatti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Titolo mostra: DIARIO. APPUNTI/SPUNTI/DUBBI il fatto creativo e l’arte

Artista: SARA MONTANI

A cura di: GIOVANNA GATTI

Luogo: FONDAZIONE ERCOLE CARCANO via Statale,7 - Mandello Lario (LC)

www.fondazionecarcano.it   fondazionecarcano@tin.it  

Inaugurazione: 14 OTTOBRE 2005 dalle ore 17,00.

Alle ore 17,30 : Ripensando le mie impronte: riflessioni in scena. Con GIORGIO GALIMBERTI voce narrante, EMANUELA MILANI flauto traverso, ANGELO VIGO cinque parole (responsabili con Sara Montani dei laboratori  artistici per bambini della Dimensione Creativa)

Durata della mostra: fino al 23 OTTOBRE 2005       

Orari: LUN. - VEN. h. 10.00 - 12.30 / SAB. DOM. SU APPUNTAMENTO
Catalogo: In   mostra   

 

 

Sara Montani racconta la personale esperienza nel mondo dell’arte contemporanea con questa mini antologica in cui ripercorre e analizza il percorso compiuto negli ultimi quindici anni attraverso il recupero di “impronte”, di oggetti e situazioni personali quali metafora di problematiche sociali, imprigionate in materiali artistici di diversa origine. Da qui l’artista arriva a interrogarsi, attraverso tecniche e forme diversamente elaborate in un personalissimo linguaggio, sul significato  della valenza creativa in ambito formativo. “Ogni bambino è un artista, il problema è come rimanere artisti  da grandi” : è l’affermazione posta all’inizio del catalogo, suggerita da Pablo Picasso, sulla quale la Montani medita con la propria opera e con il lavoro dei laboratori creativi per i bambini del progetto “La dimensione creativa” che la Fondazione Carcano organizza ogni anno, in cui si condensa la maieutica della personale esperienza di artista e docente.

Il percorso della Montani è un viaggio a ritroso verso il “riconoscimento” di quelle “tracce/incise profondamente/in un passato lontano./La cosa più importante è riconoscerle”. (Thadeusz Kantor).

Con Sara Montani all’inaugurazione della mostra interverranno, ciascuno con le proprie competenze (attore, musicista, formatore) tutti i responsabili dei laboratori per bambini della “Dimensione creativa”, in modo da offrire, con una pluralità dei linguaggi, un momento di riflessione e di confronto su come un artista possa offrire un proprio contributo a livello formativo e didattico, con particolare riferimento alle metodologie laboratoriali.

 

SARA MONTANI nata a Milano, dove vive e lavora, è diplomata in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. A partire dal 1970 ha al suo attivo numerose personali e collettive, in Italia e all’estero, affiancando anche l’attività di curatela di altrettante manifestazioni socio-culturali.

Ha ottenuto numerosi premi e segnalazioni tra cui si ricorda il Premio Arte Mondadori nel 1994. Direttore artistico dell’Associazione Roberto Boccafogli-Onlus, svolge attività di formazione rivolta in particolare al mondo giovanile.

  Progetta, coordina e conduce laboratori per il Progetto “La Dimensione Creativa  della Fondazione Ercole Carcano di Mandello del Lario (Lecco).

  E’ docente di Incisione Calcografica e responsabile, con Togo,  del laboratorio La stamperia de La Fabbrica del Talento dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl