Markus Stockhausen in concerto con l'Orchestra d'Archi Italiana. Legnaro (PD) - Aula Magna Pentagono, Campus Agripolis.

28/mar/2011 19.29.31 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mousikè. I concerti della Fondazione

17^ Rassegna di eventi musicali

nelle province di Padova e Rovigo

 

Markus Stockhausen in concerto con l’Orchestra d’Archi Italiana

La Facoltà di Agraria dell’Università di Padova ospiterà la rassegna Mousikè mercoledì 6 aprile 2011. In programma musiche di Tartini, Maderna, Bartók e Stockhausen

 

Straordinario appuntamento, mercoledì 6 aprile 2011, alle ore 16.00, col celebre compositore e trombettista Markus Stockhausen. L’atteso concerto, che vedrà il musicista tedesco esibirsi insieme all’Orchestra d’Archi Italiana, si terrà presso l’Aula Magna Pentagono, Campus Agripolis di Legnaro (PD), sede della Facoltà di Agraria dell’Università di Padova. Così  Mousikè. I concerti della Fondazione, rassegna di eventi musicali promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, intende avvicinare i grandi interpreti e la musica classica ai giovani. Il programma sarà dedicato in particolare alla musica del Novecento, da Bruno Maderna a Béla Bartók, e alle composizioni dello stesso Stockhausen

 

Vincitore di numerosi premi e concorsi, Markus Stockhausen ha collaborato a lungo con il padre Karlheinz, che a lui ha dedicato diversi brani per tromba. Si è esibito nelle sedi più prestigiose, dalla Scala di Milano alla Royal Opera House di Londra, e affianca alla sua attività di musicista quella di compositore. Ad accompagnarlo sarà l’Orchestra d’Archi Italiana, formazione fondata nel 1994, preparata dal violoncellista Mario Brunello ed erede della lunga tradizione veneta della musica per archi. 

 

L’appuntamento avrà inizio con il Concerto per tromba e archi in re maggiore di Giuseppe Tartini, trascrizione da un concerto per violino. Seguirà la celebre Serenata per un satellite di Bruno Maderna, composta nel 1969 e dedicata al fisico torinese Umberto Montalenti, allora direttore dell’ESOC, European Space Operation Center, con sede a Darmstadt. Sarà poi la volta di due composizioni di Markus Stockhausen: il Concerto per tromba e archi Ascent and Pause, in quattro movimenti, e il Concerto per flicorno e orchestra d’archi intitolato Miniatur. Viaggio di un’anima; solista lo stesso Stockhausen. A chiudere il concerto saranno le note del Divertimento per orchestra d’archi di Béla Bartók. Compositore, pianista ed etnomusicologo ungherese, Bartók dedicò il Divertimento al direttore svizzero Paul Sacher e all’Orchestra da Camera di Basilea. Il brano risale al 1939, poco prima che il musicista ungherese, per ragioni politiche, lasciasse definitivamente l’Europa per trasferirsi in America.

 

Mousikè proseguirà con un concerto dedicato alla mostra L’Ottocento elegante, allestita a Palazzo Roverella di Rovigo dal 29 gennaio al 12 giugno 2011. Il soprano Novella Bassano e il pianista Marcello Garbato si esibiranno presso l’Accademia dei Concordi di Rovigo, domenica 10 aprile 2011, ore 11.00. In programma musiche di Francesco Paolo Tosti, Giacomo Puccini e di altri compositori a cavallo tra Ottocento e Novecento.

 

L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti

 

Per informazioni:

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

tel. 049 8234800 (int. 3)

info@fondazionecariparo.it

 

Ufficio Stampa

STUDIO P.R.P.

Alessandra Canella

Via del Vescovado, 79

35141 Padova Tel. 049 - 8753166

canella@studiopierrepi.it

www.studiopierrepi.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl