Al giovane soprano Silvia Pollet una borsa di studio offerta dalla Fondazione Lucia Valentini Terrani al Teatro Verdi il 14 maggio 2011

05/nov/2011 19.21.24 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

TEATRO VERDI DI PADOVA

Sabato 14 maggio 2011 ore 20.45

Gran Galà musicale di solidarietà “di TANTI affetti”

Protagonisti
Daniela Mazzucato, eclettico soprano padovano, ed il tenore  Alessandro Safina
Musiche di Lehar, Leblanc, WebberFalvo, De Curtis, Lama.

 

In ricordo di Lucia una borsa di studio ad una giovane cantante del Conservatorio “C. Pollini” di Padova

Al giovane soprano Silvia Pollet, selezionata tra i migliori allievi del Conservatorio “C. Pollini” di Padova, sarà assegnata una borsa di studio per seguire i corsi estivi al Mozarteum di Salisburgo, offerta dalla Fondazione Lucia Valentini Terrani Onlus. La premiazione avrà luogo sabato 14 maggio 2011 alle ore 20.45 in occasione del Gran Galà musicale di solidarietà “di TANTI affetti”, organizzato dalla Fondazione Lucia Valentini Terrani Onlus con il Patrocinio del Comune di Padova.

Sostenere con borse di studio e premi la formazione e la qualificazione di giovani e promettenti musicisti è, infatti,  tra gli obiettivi della Fondazione, nata subito dopo la scomparsa della cantante Lucia Valentini Terrani con l’intento di accogliere e portare avanti l’amore per la musica che ha sempre contraddistinto la mai dimenticata artista padovana.

La serata proseguirà tra gli eleganti duetti e le frizzanti follie dell’operetta e del musical, con uno sguardo nostalgico alle chansons francesi ed un revival dei temi più popolari delle canzoni napoletane e dei classici della musica leggera italiana.  Protagonisti, Daniela Mazzucato, ecclettico soprano padovano, e il tenore Alessandro Safina, interpreti principali nella bellissima Vedova Allegra firmata da Hugo de Ana, accompagnati dall’Orchestra del Conservatorio di Adria diretta dal M° Francesco Rosa.  

Il titolo scelto per l’evento, “di TANTI affetti”, vuole esprimere l’amore che ha sempre circondato la cantante e che lei stessa ha donato sia alle molte persone che ha conosciuto e con le quali ha lavorato, sia a tutti coloro che ha aiutato attraverso l’instancabile attività di solidarietà di cui è stata sempre protagonista e promotrice, eredità portata ora avanti dalla Fondazione a lei intitolata.

Nata a Feltre nel 1984, Silvia Pollet inizia a cantare fin da bambina nel coro del suo paese con cui vincepremi in vari concorsi corali nazionali e internazionali (Saint Vincent, LaSpezia, Riva del Garda) e partecipa in qualità di solista a varie produzioni (Oratorio di Natale di Saint-Saëns, Assassinio nella cattedrale di Donella, Requiem di John Rutter).  Ha collaborato nel corso degli anni come artista di coro ne La Stagione Armonica di Padova sotto la direzione del M.° Sergio Balestracci, contribuendo a produzioni artistiche condotte da rinomati direttori e maestri come Ottavio Dantone, Claudio Scimone e Riccardo Muti. Ha partecipato a produzioni con il Coro Città di Padova diretto dal M° Zambello e con l’ensemble Rossoporpora. Laureata in Scienze della Formazione Primaria, si è diplomata in Canto presso il Conservatorio ‘C. Pollini’ di Padova nella classe del soprano statunitense Pamela Hebert, con la quale approfondisce il repertorio lirico e barocco. Nel 2009 ha ottenuto il I Premio al Teatro Bonoris di Montichiari (BS), distinguendosi tra i migliori allievi. delle classi di Canto.

 

Prevendita al Teatro Verdi da Giovedì  28 aprile 2011  

Biglietti: Platea € 30
Palchi di pepiano e I ordine  € 25
Palchi II ordine  €20  
Galleria € 15

€ 10 per le Associazioni Musicali ed i CRAL


Biglietteria Teatro Verdi tel. 049/87770213
Prevendita biglietti da lunedì a venerdì
ore 15.00-18.30, sabato ore 10.00-13.00

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl