Giovedì 2 giugno ore 17.00 - Progetto Giovani talenti emergenti alle Settimane Musicali di Vicenza

Seconda tappa: Praga" Progetto Giovani I: talenti emergenti alle Settimane Musicali di Vicenza "Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza" quest'anno alla loro ventesima edizione, dedicano la serata di giovedì 2 giugno (Palazzo Leoni Montanari, ore 17.00) ai giovani talenti emergenti.

Persone Giuseppe Guarrera, Progetto Giovani II, Joseph Joachim, Albert Dietrich, Antonio Rigobello, Sara De Ascaniis, Davide De Ascaniis, Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms, Wolfgang Amadeus Mozart, Robert Schumann
Luoghi France, Asia, Vicenza
Organizzazioni European Festivals Association
Argomenti music, composition

06/gen/2011 17.37.35 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Settimane Musicali al Teatro Olimpico
Festival Internazionale di musica da camera e lirica
membro dell'EFA (European Festivals Association)

XX edizione - Vicenza, 18 maggio/13 giugno 2011
“Ambasciatori di note. Musicisti italiani nelle capitali d'Europa. Seconda tappa: Praga”

 

 

Progetto Giovani I: talenti emergenti alle Settimane Musicali di Vicenza

 

“Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza” quest’anno alla loro ventesima edizione, dedicano la serata di giovedì 2 giugno (Palazzo Leoni Montanari, ore 17.00) ai giovani talenti emergenti.

 

Partirà giovedì 2 giugno Progetto Giovani I, primo di tre appuntamenti che il festival vicentino, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dedica a giovani vincitori di prestigiosi concorsi musicali.

Apre la rassegna Davide De Ascaniis, vincitore della borsa di studio “Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza” presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Considerato uno dei migliori violinisti italiani emergenti per talento e personalità, ha iniziato lo studio del violino all’età di otto anni diplomandosi con lode a sedici. Dal 2000, anno in cui debutta in Francia come solista, effettua tournée in Europa e Asia.

Dividerà il palco con lui Sara De Ascaniis. «La mia vita è musica per pianoforte e le mie letture preferite sono gli spartiti di Bach, Beethoven, Mozart», così ama descriversi la pianista, diploma ottenuto al Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza sotto la guida del Maestro Antonio Rigobello con il massimo dei voti e menzione d’onore. Dall’età di nove anni vincitrice di diversi concorsi pianistici, si esibisce in importanti sedi con ampi consensi di pubblico e critica.

Il duo cameristico, che si esibisce insieme da diversi anni, propone un programma che spazia all’interno dell’Ottocento musicale. I 4 Pezzi Romantici op. 75 di Antonín Dvořák concepiti nel 1887, percorsi da un sentimento struggente e di grande ricchezza espressiva, lasciano il centro della serata allo Scherzo in do minore per la Sonata F.AE. (1853) di Johannes Brahms, scritto  in collaborazione con Robert Schumann e Albert Dietrich per il violinista ungherese Joseph Joachim, amico dei tre compositori. Segue la nobile compostezza formale della celebre Sonata n. 3 in re minore op. 108, composta da Brahms tra il 1866 e il 1888. In chiusura di serata un omaggio a Niccolò Paganini, uno dei maggiori violinisti dell’Ottocento, con l’esecuzione dell’Introduzione e varazioni sul tema Di tanti palpiti (1819) tratto dall’opera Tancredi di G. Rossini.

 

Prossimo appuntamento con Progetto Giovani II domenica 5 giugno Palazzo Leoni Montanari ore 17.00 con il pianista Giuseppe Guarrera, vincitore del Premio Venezia 2010.

 

Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico fanno parte dal 2007 del circuito dell’EFA - European Festivals Association, la più antica e prestigiosa associazione di festival europei - unico festival veneto tra i dieci italiani ad aver ottenuto questo prestigioso riconoscimento.


Per informazioni/biglietti/immagini:
www.olimpico.vicenza.it
info@olimpico.vicenza.it
tel. 0444-302425
 
Ufficio stampa per “Settimane Musicali al Teatro Olimpico 2011”
Studio Pierrepi di Alessandra Canella

Via del Vescovado, 79 - 35141 Padova
tel. 049 �“ 8753166
E-mail: canella@studiopierrepi.it
www.studiopierrepi.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl