Parte il 01 luglio da Este la decima Edizione dell'Euganea Film Festival (1-17 luglio 2011)

EUGANEA FILM FESTIVAL 2011 X edizione Dal 1 al 17 luglio Este, Monselice, Cinemambulante tra i Colli Euganei 14 giorni di proiezioni 70 film proiettati tra cortometraggi, documentari e film 6 eventi speciali 9 Comuni coinvolti Con la cerimonia di apertura il 01 luglio alle ore 21.00 ai Giardini del Castello di Este, prende il via la decima edizione dell'Euganea Film Festival, concorso cinematografico itinerante che dal 01 al 17 luglio 2011 interesserà varie località dei Colli Euganei.

Persone Mirko Artuso, Marco Mancassola, Marco Paolini, Mario Brunello, Giovani di Baone
Luoghi Venetia, Padua
Organizzazioni Euganea Movie Movement
Argomenti cinema, music, composition

06/set/2011 17.32.25 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

EUGANEA FILM FESTIVAL 2011

X edizione

Dal 1 al 17 luglio

Este, Monselice, Cinemambulante tra i Colli Euganei

 

14 giorni di proiezioni

70 film proiettati tra cortometraggi, documentari e film

6 eventi speciali

9 Comuni coinvolti

 

Con la cerimonia di apertura il 01 luglio alle ore 21.00 ai Giardini del Castello di Este, prende il via la decima edizione dell’Euganea Film Festival, concorso cinematografico itinerante che dal 01 al 17 luglio 2011 interesserà varie località dei Colli Euganei.

Il festival, organizzato dall’associazione Euganea Movie Movement, realizzato con il contributo di Fondazione Antonveneta, della Regione del Veneto, della Provincia di Padova, dei Comuni di Este, Monselice, Baone, Montegrotto Terme, Torreglia, Battaglia Terme, dello I.A.T di Padova Terme Euganee,  della Pro Loco di Teolo, della Consulta dei Giovani di Baone, e della Scuola Internazionale di Comics,  si propone come luogo itinerante, dialettico e multiforme in cui realtà e immaginazione si incontrano per regalare momenti di socialità, riflessione, fantasia e creatività.

La scelta di allestire le proiezioni e gli spettacoli in luoghi sempre diversi permette di ancorare profondamente il festival al territorio, ma anche di rendere unica e irripetibile ogni serata.

Le luci del tramonto, le stelle, persino i profumi innestano la loro specificità su film altrettanto unici, provenienti da ogni parte del mondo, selezionati con estrema cura per la forza dei loro contenuti, per le idee che veicolano, per la capacità di muovere riflessioni e sensazioni.

A presentare i lavori in concorso, ripartiti in 6 sezioni, saranno in molti casi i registi stessi che  vengono ospitati, la proiezione diventa così anche un modo di confrontarsi, di conoscere modalità di lavoro ed esperienze importanti che potranno in questo modo regalare alle immagini ulteriore vivacità e spessore.

Con gli stessi criteri applicati alla selezione dei film, sono stati organizzati una serie di eventi di straordinaria suggestione e respiro. Il 3 luglio al Chiostro S. Francesco di Este si terrà il concerto del violoncellista di fama internazionale Mario Brunello, un concerto che unisce musicalmente due continenti spaziando dal blues ai canti tradizionali armeni. Il 9 luglio avrà, invece, luogo lo spettacolo dell’attore italiano più conosciuto e apprezzato per il suo impegno civile: Marco Paolini con uno spettacolo dedicato a Jack London nella spendida cornice di Villa Beatrice d'Este a Baone. Per loro saranno musica e parole il viatico di pensieri ed emozioni.  A far loro da contrappunto, ci saranno altri importanti eventi quali il reading di Marco Mancassola, Non saremo confusi per sempre, che avrà luogo il 10 luglio a Villa Beatrice d'Este, il Premio Gamba all'Antica Trattoria Ballotta di Torreglia, il 12 luglio, con la proiezione del film Sei Venezia di Carlo Mazzacurati e il workshop di animazione il 2 e il 3 luglio a Este. Quest’ultimo potrà fregiarsi di una qualificata ed esclusiva collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Padova.

Il festival si concluderà il 17 luglio nel Castello di Monselice con lo spettacolo di Mirko Artuso sull’importanza del racconto, la premiazione dei film in concorso nelle varie sezioni e la loro proiezione.

 

Per informazioni

Euganea Movie Movement

info@euganeafilmfestival.it

www.euganeafilmfestival.it

 

Ufficio Stampa

STUDIO P.R.P.

Alessandra Canella

Via del Vescovado, 79

35141 Padova Tel. 049 – 8753166

canella@studiopierrepi.it

www.studiopierrepi.it

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl