Amici di Paganini, concerto 30 settembre

27/set/2011 15.27.06 Amici di Paganini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Seconda Rassegna

“Hommage à Paganini”

Genova,  23 settembre �“ 11 novembre 2011

 

Comunicato stampa

 

La rassegna “Hommage à Paganini”, promossa dagli Amici di Paganini, prosegue con il secondo concerto di venerdì 30 settembre ore 20:30 Auditorium Musei di Strada Nuova.

 

Il programma scelto dai protagonisti: il violinista Alexander Sitkovetsky e la pianista Olga Sitkovetsky prevede un’ interpretazione della Sonata n°1 in Fa minore di Prokofiev, due celeberrimi brani di Paganini: il Cantabile e le Variazioni sul Mosé, The lark ascending di Williams e Zigeunerweisen di De Sarasate.

 

Alexander Sitkovetsky, violino.

Nato a Mosca nel 1983 da famiglia con una consolidata tradizione musicale, nel 1991 debutta come solista con l'Orchestra da Camera di Montpellier e diviene allievo alla Scuola Yehudi Menuhin, dove  studia con Natalia Boyarsky e il professor Hu Kun.  Nel 1998 prende parte ad una master class data da Maxim Vengerov che viene trasmessa sulla rete televisiva europea. Nel 1999 Alexander studia a la RAM  con il professor Hu Kun. Sin dal loro primo incontro a Mosca nel 1990, Lord Menuhin divenne un grande ispiratore per Alexander e lo sostenne attraverso i suoi anni di scuola. Insieme hanno eseguito il Doppio Concerto per violino di Bach in Francia e Belgio, così come Bartok Duos presso il Palazzo di St James a Londra Nel 1996, Alexander ha suonato il Concerto per violino e orchestra di Mendelssohn a Budapest con Lord Menuhin direttore d'orchestra.

Alessander si esibisce in numerosi festival internazionali di musica in tutta Europa, suona come solista in molte famose sale  tra cui la Royal Festival Hall, Queen Elizabeth Hall, la Wigmore Hall, St John Smith Square a Londra, Sala Verdi di Milano, Palais des Congres di Antibes, ed anche  in Israele e Hawaii, e più recentemente, la Sala Grande del Conservatorio di Mosca. Le sue performance più recenti includono concerti con i Solisti dell’Orchestra di Londra al Barbican, St Martin-in-the-Fields e alla Queen Elizabeth Hall di Londra. Ha fatto il suo debutto ufficiale americano nel 1998 presso il rinomato Music Festival di Newport nel Rhode Island, USA. Alessandro è anche un compositore compiuto. Le sue due partiture orchestrali per  balletto sono state eseguite prima volta  con la Royal Academy of Dance nel 1995 e nel 1999 al Queen Elizabeth Hall, Londra

Ha realizzato due CD per la EMI / Angel, il secondo dei quali contiene i  concerto di Bach, Mendelssohn, Panufnik e Takemitsu ed è stato pubblicato nel gennaio 2004 con unanime plauso della critica. Nel 2005 debutta alla Usher Hall di Edimburgo e ha recentemente dato un recital a Londra alla Royal Festival Hall.

 

Olga Sitkovetsky, pianoforte.

Nata a Mosca, in Russia, studia pianoforte al Music College associato al Conservatorio di Mosca e al Conservatorio di Pietroburgo. Partecipa alle Accademia Internazionale di Musica a Tours (Francia), Kent (Inghilterra) e a corsi estivi in ​​Italia e Francia.  Nel 1991, Lord Menuhin la invita come pianista accompagnatrice presso la Scuola di Musica di Yehudi Menuhin nel Surrey, in Inghilterra. Il suo lavoro presso la Scuola di 1991-2000 ha permesso a numerosi studenti la vincita a prestigiosi premi e concorsi internazionali.

Nel luglio 1998, Olga  Sitkovetsky debutta presso il rinomato Music Festival di Newport nel Rhode Island.  Nel 2002 e 2003 tiene concerti in alcune delle sale più prestigiose del mondo tra cui la Carnegie Hall, il Concertgebouw, il Salzburg 'Mozarteum' e la Konzerthaus di Vienna. Ha registrato con vari artisti Angel Records / EMI, Dynamic, Naxos e ASV.

 

La rassegna che ha ottenuto il sostegno finanziario della Compagnia di San Paolo, che l’ha inserita nel edizione 2011 di “Arti Sceniche in Compagnia”, e del Comune di Genova, è resa possibile grazie all’ospitalità del Polo Museale di Strada Nuova, di SINM e Dynamic. Gode dei patrocini di Comune e Provincia di Genova, Regione Liguria e del Fai, delegazione di Genova.

 

Il biglietto d’ingresso è di euro 12, che scende a euro 10 per gli iscritti ad associazioni convenzionate, a euro 8 per i soci e a euro 3 per gli studenti. Abbonamenti: euro 75 per il pubblico, euro 60 i ridotti, euro 45 per i soci e euro 15 per gli studenti.

 

In concomitanza con la prima parte della rassegna è allestita nel Foyer dell’Auditorium, grazie all’ospitalità dei Musei di Strada Nuova, la mostra fotografica “Ascoltare il paesaggio. Un itinerario paganiniano dalla Val di Vara a Genova” di Franco Mapelli, a cura di Maria Perosino, promossa dagli Amici del Festival Paganiniano di Carro, in collaborazione con la nostra Associazione.

 

All foto

Con preghiera di pubblicazione

Marvi  Rachero 338 4802945

Associazione Amici di Paganini

Via dei Franzone 2/2 sc.S 16145 GENOVA     tel. 010 318503

e-mail: amici@niccolopaganini.it    web-site: www.niccolopaganini.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl