La musica folk veneta conquista la Spagna: Sabato 5 novembre Calicanto in concerto alla 14° Fira Mediterrània de Manresa

La musica folk veneta conquista la Spagna: Sabato 5 novembre Calicanto in concerto alla 14° Fira Mediterrània de Manresa.

Persone Alessandro Arcolin, Gabriele Coltri, Francesco Ganassin, Claudia Ferronato, A. Cuni, Alessandra Canella, Giancarlo Tombesi, Roberto Tombesi, Ottavio
Luoghi Italia, Europa, Mediterraneo, Padova, Svizzera, Spagna, Belgio, Yugoslavia, Regno Unito, Farnham, Manresa, Catalunya
Organizzazioni Alpen Folk Orchestra, Fondazione Fira Mediterrània
Argomenti musica

03/nov/2011 15.50.15 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
La Musica Folk veneta arriva a Manresa in Catalunya (Spagna)
Il tour per i trent’anni dei padovani Calicanto sabato 5 novembre sarà in Placa Major a Manresa in Spagna per la 14° Fira Mediterrània 
 

Sabato 5 Novembre 2011 alle 19.00 in Placa Major a Manresa in Catalunya (Spagna), Calicanto in concerto alla 14° Fira Mediterrània de Manresa. Gruppo di musica folk tra i più popolari in Europa, Calicanto è da sempre impegnato nella ricerca, divulgazione e sviluppo di percorsi artistici e creativi legati alla musica tradizionale e alla cultura veneta. Attualmente sono impegnati in tour promozionale di Mosaico e Barene (quest'ultimo vincitore del Premio Italiano Musica Popolare Indipendente 2011), gli ultimi due cd usciti in occasione dei festeggiamenti per i trent’anni di attività, che gli ha portati nei maggiori festival italiani ed europei per concludersi il 25 novembre a Padova con un concerto speciale per festeggiare il trentennale.

A quasi trent'anni di distanza dalla prima tournée in Spagna Calicanto fanno ritorno in un paese dalla forte tradizione musicale folk. Due culture che ad un pubblico non specializzato può sembrare abbiano molti punti in comune, ma che pur avendo delle affinità vengono declinate in modo totalmente diverso. «Tutto questo  ci parla di una ricchezza e di una varietà antropologica straordinarie - sottolinea Roberto Tombesi, leader di Calicanto - un vero patrimonio dell'umanità e di cui dobbiamo essere orgogliosi, da qualsiasi latitudine si provenga». «In Spagna abbiamo un pubblico che ci ha sempre seguito - continua Tombesi - competente, viscerale, festoso che da anni ha capito che non si può fare a meno delle proprie radici. Sono certo che apprezzerà il nuovo cd e il nuovo concerto». 

La Fira Mediterrània de Manresa, uno dei maggiori festival di folklore, arte tradizionale e popolare, giunta quest’anno alla sua XIV edizione, si svolgerà a Manresa (Catalunya, Spagna) dal 3 al 6 novembre 2011. Organizzata dalla Fondazione Fira Mediterrània, è un grande mercato dell’arte, creato con l'obiettivo di far incontrare musicisti e programmatori artistici, che accoglie per la maggior parte eventi catalani, ma è aperto anche a paesi vicini e lontani: una vetrina ed un punto di ritrovo dove si crea un dialogo per scambi culturali tra le differenti regioni del Mediterraneo. Ogni anno, nel primo week-end di novembre, Manresa, diventa la capitale della cultura e dello spettacolo. Le strade della città si trasformano in un palcoscenico a cielo aperto per tre giorni, con parate coloratissime, concerti, danze che animano il centro storico con performances rivolte ad adulti e famiglie, messe in scena nei teatri e per la strada.

Per informazioni:
http://www.calicanto.it
http://www.firamediterrania.cat
http://www.ajmanresa.cat

Ufficio Stampa
Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Via delle Belle Parti, 17 -  35141 Padova (Italy)
mob. (+39) 345-7154654
ufficiostampa@studiopierrepi.it

Curriculum
Calicanto nasce nell’autunno del 1981 con l’attenzione rivolta agli studi etnomusicali sul territorio veneto, a quel tempo estremamente rari. Il primo LP esce nel 1983 e si intitola De là dell’acqua. L’originale proposta concertistica ed i consensi della critica rendono subito Calicanto uno dei gruppi musicali di punta del movimento italiano di folk-revival. Le tournée all’estero: Belgio (1983), Spagna (1984 e 1985), Svizzera e Iugoslavia (1986) e l’uscita di altri due dischi, le fortunate apparizioni ai grandi festivals europei di Lorient (F), Dranouter (B) del 1987 e Farnham (GB) del 1988, spianano la strada della notorietà in Europa. Nel 1997 Calicanto entra a far parte dell’etichetta discografica Compagnia Nuove Indye che produrrà il CD Venexia, accolto con entusiasmo da pubblico e critica, un sondaggio del mensile Folk Bulletin loindicherà come uno dei cinque migliori CD dell’anno. Si sviluppa la collaborazione con il cinema (La ragazza sul ponte, Les enfants du siecle, Terra Madre) ed il teatro (Labirintomare, Visioni, I due gemelli veneziani...) e prendono forma nuove produzioni: Trio Adriatica, Il sogno di Dolasilla (con A. Cuni, W. Durand e P. Schutze), Ciuma-Salvi-Tombesi Trio, Ottavio!, Piripicchio e la Contessa (per bambini), Alpen Folk Orchestra, che sottolineano la volontà di esplorare percorsi ed emozioni a 360°. Calicanto sono: Claudia Ferronato, Roberto Tombesi, Giancarlo Tombesi, Francesco Ganassin, Gabriele Coltri, Alessandro Arcolin.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl