comunicato stampa 8 gennaio

06/gen/2012 19.28.00 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AMICI DELLA MUSICA DI MODENA

Ex Novo Ensemble ai Concerti d’Inverno degli Amici della Musica di Modena

Domenica 8 gennaio ore 17.30 al Teatro delle Passioni

 

Domenica 8 gennaio (ore 17.30) al Teatro delle Passioni di Modena tornano i Concerti d'Inverno, la rassegna di musica moderna e contemporanea curata dagli Amici della Musica di Modena. E’ di scena, una realtà di grande rilievo nel panorama musicale internazionale, l’Ex Novo Ensemble, che presenta un programma con importanti nomi del secondo Novecento e un'antica presenza �“ Brahms �“ punto di riferimento per molte generazioni di compositori negli ultimi cent’anni. La ricerca di Boulez, Ligeti, Nono e Kurtág, tutti nati tra il ’23 e il ’26, si muove su quattro diversi percorsi di ricerca e il loro stile è ben rappresentato dai brani che il pubblico delle Passioni potrà ascoltare in questo concerto. Le musiche in programma, infatti, sono assai varie per stile e colori strumentali, dai suoni acustici a quelli elettronici e con un utilizzo delle luci “scritto in partitura”, come in Dialogue de l’ombre double di Boulez. Notissimo è il brano di Luigi Nono … sofferte onde serene … per pianoforte e nastro magnetico, meno conosciuta invece la giovanile Sonata per violoncello solo di Ligeti, ancora in piena fase post-bartokiana. Della piena maturità sono invece i brevissimi brani di Kurtág, anch’essi per violoncello solo. Conclude il programma lo splendido Trio op.114 per clarinetto, violoncello e pianoforte di Brahms.

Ex Novo Ensemble, nato a Venezia nel 1979 dalla collaborazione tra un gruppo di musicisti e il compositore Claudio Ambrosini, ha da sempre studiato e approfondito il linguaggio musicale contemporaneo, considerandolo anche come nuovo punto di partenza per la rilettura del repertorio classico e particolarmente d'alcune pagine destinate ad organici rari e tuttora poco note. L’ensemble vanta una lunga e intensa collaborazione con importanti etichette discografiche oltre a numerosi concerti e produzioni per le principali Radio europee. Molti compositori gli hanno scritto e dedicato loro opere. Ex Novo si esibisce a Modena in trio con Davide Teodoro �“ clarinetto, Carlo Teodoro �“ violoncello, Aldo Orvieto �“ pianoforte e Alvise Vidolin �“ regista del suono e interprete di Live Electronics.

Il concerto, realizzato col sostegno della  Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e del Comune di Modenaè ad ingresso libero.

Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso delle sedi dei concerti.

Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info

 

 

BREVE (RADIO)

 

Domenica 8 gennaio 2011 alle ore 21:30 al Teatro delle Passioni gli Amici della Musica di Modena per la rassegna Concerti d’Inverno presentano l’Ex Novo Ensemble, una formazione di grande interesse nel panorama musicale internazionale.  In programma musiche di Boulez, Ligeti, Nono, Kurtág e Brahms: suoni acustici ed elettronici e utilizzo delle luci “scritto in partitura”. Il concerto, realizzato in collaborazione con il Comune di Modena e con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e della Regione Emilia Romagna è ad ingresso libero.

  

 

 

PROGRAMMA

 

EX NOVO ENSEMBLE

Davide Teodoro  clarinetto

Carlo Teodoro  violoncello

Aldo Orvieto  pianoforte

Alvise Vidolin live electronics e regia del suono

 

Pierre Boulez (1925)

Dialogue de l’ombre double (1985)

per clarinetto/primo, sulla scena e clarinetto/secondo, registrato, 23’

 

György  Ligeti (1923-2006)

Sonata (1948/1953) per violoncello solo

Dialogo (Adagio, rubato, cantabile) - Capriccio (Presto con slancio), 8’

 

Luigi Nono (1924-1990)

… sofferte onde serene … (1976) per pianoforte e nastro magnetico, 14’

 

György Kurtág (1926)

Az hit  (1998)

Pilinszky János: Gérard de Nerval (1984)

In memoriam Aczèl György (1999/2000)

Árnyak(1999/2000)

per violoncello solo, 5’

 

Johannes Brahms (1833-1897)

Trio in La minore op. 114 (1892), 25’

Allegro - Adagio - Andantino grazioso �“ Allegro

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl