“LA CAREZZA DELLA LUCE” - A SAN FRANCESCO UN CONCERTO-EVENTO PER ORCHESTRA, CORO E SOPRANO SOLISTA

Ravenna, 18 gennaio 2012 - Dopo un anno di soddisfazioni, l'Associazione Culturale "Arcangelo Corelli - Progetto Tempo Primo" inaugura la nuova stagione artistica sotto il migliore degli auspici, con un concerto-evento che si annuncia imperdibile.

Persone Gemma Galfano, Alfredo Branzanti, Stefano Sintoni, Jacopo Rivani, Fabrizio Frizzi, Gladys Rossi, San Francesco d'Assisi, Wolfang Amadeus Mozart, Joseph Haydn
Luoghi Ravenna, Innsbruck, Sanremo, comune di Ravenna, Estado Falcon
Organizzazioni Ravenna Ufficio Stampa, Tuke SAS, Banca Popolare di Ravenna, Emilia Romagna Concerti, Associazione Ravenna Giroscopica, Fondazione Cassa, Associazione Corale Ludus Vocalis, Arcangelo Corelli, Rai Tre
Argomenti musica, canto

18/gen/2012 12.49.32 Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ravenna, 18 gennaio 2012 – Dopo un anno di soddisfazioni, l’Associazione Culturale “Arcangelo Corelli – Progetto Tempo Primo” inaugura la nuova stagione artistica sotto il migliore degli auspici, con un concerto-evento che si annuncia imperdibile. A renderlo tale è la giovane e talentuosa soprano che ne sarà protagonista.

Lei è Gladys Rossi, trentenne romagnola dallo sguardo profondo e dal sorriso ammaliante, che già tante platee ha fatto sognare anche oltre i confini nazionali, grazie alla sua grande dote vocale e interpretativa, unanimemente apprezzata dalla critica di settore. Un’artista che all’estero ci invidiano, e che è stata accolta con entusiasmo dai pubblici delle grandi occasioni, in alcuni dei più prestigiosi teatri lirici. Intervistata su RAI 3 nel programma “Cominciamo Bene”, condotto da Fabrizio Frizzi, la giovane e bella soprano rivela che il suo è stato un destino curioso: “Fin da bambina mi piaceva cantare, dicevano tutti che avevo una bella voce, il mio sogno però era Sanremo, non la Scala”. Ma ecco che, dopo una breve carriera come cantante leggera, tra concorsi, radio e pianobar, avviene l’incontro magico con la lirica: ed è amore a prima vista. Di lì un turbine di emozioni, i primi successi sui palcoscenici italiani, fino ad approdare con identico successo a quelli internazionali. Ma anche oggi che la sua carriera sta conoscendo un percorso di rinnovati successi, la soprano resta profondamente legata e grata alla sua terra d’origine.

Oggi l’Associazione Culturale “Arcangelo Corelli” porta questa straordinaria interprete a Ravenna, “Per un concerto emozionante e che avrò l’onore e il piacere di dirigere”, spiega Jacopo Rivani, direttore artistico dell’Associazione e dell’Orchestra Corelli.

Con un programma per metà vocale e per metà puramente sinfonico, tutto incentrato sulle musiche di Mozart e Haydn, l’Orchestra Corelli avrà al suo fianco un’altra prestigiosa realtà musicale del territorio: il Coro Ludus Vocalis, guidato da Stefano Sintoni.

Un’Orchestra e un Coro reduci da importanti impegni artistici nella stagione appena trascorsa: molto apprezzato il concerto della “Corelli” a San Vitale in occasione della Borsa Internazionale del Turismo, e quello presentato ai Chiostri di San Francesco per la Rassegna del Settembre Dantesco, e organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmo di Ravenna. Altrettanto lusinghiero il recentissimo successo del “Ludus Vocalis”, appena rientrato dalla trasferta estera di Innsbruck con il celebre Requiem di Mozart, eseguito nel Duomo cittadino insieme al coro e all’orchestra locali.

Il concerto vedrà unite per la prima volta queste due amate realtà ravennati, impegnate nell’esecuzione della Missa Brevis St. Joannis de Deo di Haydn, meglio conosciuta come Kleine Orgelmesse, in Sib Maggiore. E ancora, le sublimi pagine mozartiane del Laudate Dominum ed Exultate Jubilate, per concludere con la suggestiva Sinfonia n. 45 “Degli Addii” di Haydn.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale “Arcangelo Corelli – Progetto Tempo Primo”, Associazione Corale Ludus Vocalis, Associazione Ravenna Giroscopica e Cooperativa Emilia Romagna Concerti, è realizzato grazie alla prestigiosa collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Cultura del Comune di Ravenna e al contributo della Banca Popolare di Ravenna e della Tuke SAS di Alfredo Branzanti, insieme ad wbs consulting, sr sicurezza Ravenna e Crystals.

L’appuntamento è per mercoledì 25 gennaio alle ore 21,00 presso la Basilica di San Francesco a Ravenna.

 

 

Orchestra Ass.ne “Arcangelo Corelli” - Ravenna

Ufficio Stampa: Dott.sa Gemma Galfano

Mob. 320.4159565

e-mail: gemma.galfano@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl