TRA POCHE ORE A SAN FRANCESCO, “LA CAREZZA DELLA LUCE”, CONCERTO-EVENTO PER ORCHESTRA, CORO E SOPRANO SOLISTA

TRA POCHE ORE A SAN FRANCESCO, "LA CAREZZA DELLA LUCE", CONCERTO-EVENTO PER ORCHESTRA, CORO E SOPRANO SOLISTA.

Persone Gemma Galfano, Alfredo Branzanti, Kleine Orgelmesse, Luigi Tomasini, Stefano Sintoni, Gladys Rossi, Gladys Rossi, San Francesco d'Assisi, Wolfang Amadeus Mozart, Joseph Haydn
Luoghi Ravenna, Innsbruck, comune di Ravenna, Estado Falcon
Organizzazioni Ravenna Ufficio Stampa, Orchestra Ass.ne, Tuke SAS, Banca Popolare di Ravenna, Emilia Romagna Concerti, Associazione Ravenna Giroscopica, Associazione Corale Ludus Vocalis, E SOPRANO SOLISTA Protagonista, Orchestra Arcangelo Corelli
Argomenti musica, canto, opera

24/gen/2012 14.36.33 Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Associazione Culturale 

“ARCANGELO CORELLI”
progetto
“TEMPO PRIMO”
begin_of_the_skype_highlightingend_of_the_skype_highlighting
progettotempoprimo@gmail.com

 

TRA POCHE ORE A SAN FRANCESCO, “LA CAREZZA DELLA LUCE”

UN CONCERTO-EVENTO PER ORCHESTRA, CORO E SOPRANO SOLISTA

 

Protagonista del concerto di domani, 25 gennaio 2012, sarà Gladys Rossi: la soprano romagnola che sta ammaliando i teatri lirici del mondo

 

Ravenna, 24 gennaio 2012 – La Basilica di San Francesco si prepara ad accogliere domani, mercoledì 25 gennaio alle ore 21.00, il concerto-evento che avrà per protagonisti l’Orchestra Arcangelo Corelli, il Coro Ludus Vocalis e la talentuosa soprano Gladys Rossi, artista romagnola di altissimo profilo, che già tante platee ha fatto sognare ben oltre i confini nazionali, grazie alla sua grande dote vocale e interpretativa, unanimemente apprezzata dalla critica di settore. Un’artista che è stata accolta con entusiasmo dai pubblici delle grandi occasioni, ma che resta profondamente legata e grata alla sua terra d’origine, regalando oggi un concerto speciale al pubblico ravennate.

“Sarà un piacere e un onore accompagnare questo talento”, ha annunciato in conferenza stampa Jacopo Rivani, il giovane direttore artistico e maestro concertatore dell’Orchestra Corelli: “Di lei apprezziamo non solo le doti artistiche di altissimo livello, ma anche la caratura umana e professionale”.

In questa speciale occasione, l’Orchestra Corelli potrà contare su un prezioso sodalizio artistico: quello con il Coro Ludus Vocalis di Ravenna, diretto da Stefano Sintoni: “Un coro di grande qualità artistica, che ha riscontrato lusinghieri successi, come quello recentissimo ottenuto a Innsbruck con l’esecuzione del celebre Requiem di Mozart”, spiega Rivani.

Il Concerto, per metà vocale e per metà puramente sinfonico, è tutto incentrato sulle musiche di Mozart e Haydn, e richiama nel titolo il suggestivo tema della luce: “Che ritorna in ogni brano, prima nella sua accezione religiosa di Luce divina, cui fanno riferimento le composizioni a tema sacro, poi nella sua accezione più puramente fisica, richiamata nella Sinfonia degli Addii di Haydn”, continua Rivani: “Nell’esecuzione originale del finale degli Addii, infatti, i musicisti a turno smisero di suonare, spegnendo la candela del loro leggio e abbandonando la sala, e l'esecuzione venne portata a termine solo da due violini con sordina, suonati da Haydn stesso e dal primo violino Luigi Tomasini”. Haydn, con questa trovata, pare volesse inscenare una sorta di velata protesta ante-litteram, a fronte dei magri compensi ricevuti dai musicisti a corte, come recita la tradizione.

In programma, accanto alla suggestiva Sinfonia Degli Addii, l’esecuzione della Missa Brevis St. Joannis de Deo di Haydn, meglio conosciuta come Kleine Orgelmesse, accompagnata all’organo dal Maestro Sintoni. E ancora, le sublimi pagine mozartiane del Laudate Dominum ed Exultate Jubilate, che avranno per protagonista la soprano Gladys Rossi. 

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale “Arcangelo Corelli – Progetto Tempo Primo”, Associazione Corale Ludus Vocalis, Associazione Ravenna Giroscopica e Cooperativa Emilia Romagna Concerti, è realizzato grazie alla prestigiosa collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Cultura del Comune di Ravenna e al contributo della Banca Popolare di Ravenna e della Tuke SAS di Alfredo Branzanti, insieme a WBS Consulting, SR Sicurezza Ravenna e Crystals.

 

L’appuntamento è per domani, mercoledì 25 gennaio alle ore 21,00 presso la Basilica di San Francesco a Ravenna.

 

 

 

 

Orchestra Ass.ne “Arcangelo Corelli” - Ravenna

Ufficio Stampa: Dott.sa Gemma Galfano


e-mail: gemma.galfano@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl