Comunicato stampa Jan Hugo a Carpi

Jan Hugo, nato in Sud Africa nel 1991 dove inizia gli studi musicali, invitato nel 2004 a studiare in Italia all'Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi-Tonelli, ottiene la Laurea di primo livello, con lode e menzione d'onore, nel 2010.

Persone Boris Petrushansky, Harmonies du Soir, Schumann Novelletta, Jan Hugo, Johann Sebastian Bach, Ludwig van Beethoven, Franz Liszt, Wolfang Amadeus Mozart, San Valentino
Luoghi Pico, Italia, Modena, Emilia Romagna, Sudafrica, Imola, San Valentino, Carpi, Castello
Argomenti musica, musica classica

Allegati

12/feb/2012 22.51.35 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA DEL 14 Febbraio 2012.
 
Amici della Musica di Modena
SAN VALENTINO A CARPI : AL PIANOFORTE JAN HUGO
 
Martedì 14 Febbraio alle ore 21.15 alla Sala delle Vedute ( Palazzo dei Musei-Castello dei Pico) nell’ambito della rassegna Note di Passaggio degli Amici della Musica di Modena, con il patrocinio della Città di Carpi e con il contributo della Regione Emilia Romagna e della Fondazione della Cassa di Risparmio di Modena, si terrà il Concerto di San Valentino.
Al pianoforte, strumento privilegiato dal romanticismo musicale, il giovane Jan Hugo propone brani di Bach, Mozart, Beethoven, Schumann e Liszt in un programma in cui musiche e biografie si intrecciano sul tema dell’amore, tra capolavori della letteratura pianistica e interessanti e divertenti contestualizzazioni. Ecco quindi di Bach la Toccata in sol minore BWV915, di Schumann Novelletta Op.21 n°8, di Mozart la Sonata in Re maggiore K576, di Liszt Harmonies du Soir ed infine, “opera di ineguagliabile espressione e trascendenza, trionfo dell’ordine sul caos, dell’ottimismo sull’angoscia”,  la Sonata n°32 in do minore, Op.111 di Beethoven. E poi, ci auguriamo, tanti romantici “bis”!
Jan Hugo, nato in Sud Africa nel 1991 dove inizia gli studi musicali, invitato nel 2004 a studiare in Italia all’Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi-Tonelli, ottiene la Laurea di primo livello, con lode e menzione d’onore, nel 2010. Dal 2006 frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola dove attualmente si perfeziona sotto la guida di Boris Petrushansky. Vincitore di diversi premi, ha tenuto concerti in Italia e Sud Africa.
Come per tutti i concerti della rassegna, l’ingresso è libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti (99).
Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.
Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info
 
 
BREVE (RADIO)
 
Martedì 14 Febbraio alle ore 21.15 alla Sala delle Vedute ( Palazzo dei Musei-Castello dei Pico) nell’ambito della rassegna Note di Passaggio degli Amici della Musica di Modena, con il patrocinio della Città di Carpi e con il contributo della Regione Emilia Romagna e della Fondazione della Cassa di Risparmio di Modena, si terrà il Concerto di San Valentino.
Al pianoforte, il giovane Jan Hugo propone un programma in cui musiche e biografie si intrecciano sul tema dell’amore, tra capolavori della letteratura pianistica e interessanti e divertenti contestualizzazioni. Ecco quindi di Bach la Toccata in sol minore BWV915, di Schumann Novelletta Op.21 n°8, di Mozart la Sonata in Re maggiore K576, di Liszt Harmonies du Soir ed infine la Sonata n°32 in do minore, Op.111 di Beethoven.
Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl