Comunicato Stampa 26 Febb. Rastelli-Bergamasco

24/feb/2012 09.14.16 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

comunicato del 26 Febbraio 2012

 

AMICI DELLA MUSICA DI MODENA  

 

Musica, linguaggio, suono

Passioni per la Musica: Due lezioni-concerto con audiovisivi e pianoforte a cura di Claudio Rastelli con la partecipazione di Francesco Bergamasco

 

Dopo il successo dei recenti incontri “Professione Musicista” presso il circolo Mr. Muzik Off di Modena, dove il violinista Stefano Succi ed il pianista Alfonso Alberti hanno affascinato il pubblico con la illustrazione delle loro personali esperienze musicali, gli Amici della Musica di Modena presentano Domenica 26 Febbraio al Teatro Troisi di Nonantola alle ore 17, sempre nella rassegna Passioni per la Musica, il primo di due incontri dedicati a “spiegare la musica”.

Claudio Rastelli, con audiovisivi ed esempi musicali dal vivo, accompagnerà gli ascoltatori “dentro” la musica in un clima di dialogo fra artisti e ascoltatori; Francesco Bergamasco al pianoforte eseguirà alcuni brani rappresentativi degli argomenti, delle poetiche e delle tecniche affrontate.

Chiediamo al curatore delle lezioni-concerto, Claudio Rastelli, pianista, compositore e direttore artistico degli AdM di illustrarci aspetti salienti delle due lezioni.  

“Il successo di Passioni per la Musica nasce dalla curiosità e dalla fiducia che il pubblico degli AdM ha sempre dimostrato verso le occasioni di conoscenza che vengono di volta in volta proposte. Musica, linguaggio e suono possono essere utili parole-chiave per viaggiare attraverso i più disparati territori d’ascolto: quelli che crediamo di “capire”, e quelli che crediamo di “non capire”.  

Beethoven e Schubert, i compositori sotto indagine nel primo incontro, hanno certamente operato in territori che a noi ora appaiono famigliari e di cui conosciamo, almeno in parte, panorami e percorsi.  

“Dopo il successo delle lezioni sulle sinfonie beethoveniane della scorsa stagione, ripartiamo da Beethoven e allarghiamo il campo d'indagine a Schubert. La loro musica esprime una gamma incredibilmente ampia dei sentimenti e degli atteggiamenti umani. Sarà interessante entrare nell’officina di questi due compositori e provare a indagare la tecnica, i meccanismi e le strategie emotive più congeniali a due personalità così diverse”.

La seconda lezione-concerto, in calendario il 4 Marzo, presenta come sottotitolo “questa musica non la capisco”e verterà sulla musica colta del Novecento e contemporanea.

“Il campionario di frasi degli ascoltatori in difficoltà è in fondo riconducibile sempre allo stesso concetto: non capire certa musica. La “colpa”, naturalmente, va divisa tra musica e ascoltatore: la prima, fin dall’inizio del XX secolo tende a non concedere più i riferimenti “sensati” del passato; il secondo cede alla frustrazione o alla diffidenza verso la novità.”

 Un dialogo difficile. Vale sicuramente la pena parlarne!

La Lezione-concerto, realizzata col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Nonantola è a ingresso libero.

Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso delle sedi dei concerti. Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info

 

 

 

 

BREVE (RADIO)

 

Domenica 26 Febbraio al Teatro Troisi di Nonantola alle ore 17, gli Amici della Musica di Modena presentano, nella rassegna Passioni per la Musica, la prima di due Lezioni-concerto dedicate a “spiegare la musica”. Beethoven e Schubert, gli autori sotto indagine. Il secondo incontro, “questa musica non la capisco”, in calendario per il 4 Marzo, verterà sulla musica colta del Novecento e contemporanea.

Claudio Rastelli, pianista, compositore, docente, con audiovisivi ed esempi musicali dal vivo, accompagnerà gli ascoltatori “dentro” la musica; il pianista Francesco Bergamasco eseguirà alcuni brani rappresentativi degli argomenti, poetiche e tecniche affrontate.

Il concerto, realizzato col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Nonantola è a ingresso libero.

Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl