VENEZIA - L'artista Veneta Lucienne Vescovo finalista al Premio Speciale "Itay 150° Art Fair"

Allegati

02/mar/2012 10.32.01 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’artista Lucienne Vescovo finalista al Premio Speciale “Itay 150° Art Fair”
Sabato 3 marzo 2012 alle ore 18.00 inaugurazione della mostra dei finalisti al Collegio Armeno Moorat Raphael di Palazzo Zenobio

Lucienne Vescovo, pittrice e incisore, triestina ma veneta per scelta, parteciperà come finalista al Premio Speciale “Itay 150° Art Fair” organizzato dall’Associazione Culturale Art in The City all’interno del Primo Premio Internazionale di Pittura Scultura e Fotografia Art in The City New York.

Gli artisti selezionati esporrano le loro opere dal 3 - 27 marzo 2012 al Collegio Armeno Moorat Raphael di Palazzo Zenobio in Fondamenta del Soccorso 2596 Dorsoduro a Venezia.

L’inaugurazione della mostra sarà sabato 3 marzo  2012 alle 18.00.

L’opera scelta da Lucienne Vescovo per la prestigiosa esibizione è un intitolata DANCE realizzata con tecnica mista china e matita su carta pressata su pannello di faesite.

Il premio Art in The City New York nasce dalla volontà dell Associazione Art in The City di dare la possibilità ad artisti affermati o emergenti, artisti non ancora rappresentati da Gallerie d'Arte o comunque ancora poco conosciuti, di entrare nel circuito dell’arte contemporanea Nazionale ed Internazionale attraverso il coinvolgimento di un comitato scientifico e di una giuria composti da critici d’arte, storici, curatori indipendenti e professionisti del settore della cultura e del mercato dell'arte nella selezione delle opere candidate, con l'allestimento di mostre in Italia e all'estero.

Lucienne Vescovo, ha studiato tecniche incisorie presso la scuola internazionale di grafica a Venezia. Ha seguito un corso di calcografia presso l'accademia internazionale Raffaello di Urbino. Ha seguito un corso di xilografiaa Bolzano. Ha preso parte a molte mostre, tra personali e collettive, di carattere nazionale ed internazionale presso le città di Parigi, Lugano, Venezia, Milano, Salsomaggiore, Trieste, Firenze, Treviso, Pordenone, Padova.  L'artista ha operato come disegnatrice–stilista per l'industria tessile. Lucienne Vescovo ha ottenuto numerose segnalazioni ed è stata ripetutamente premiata per i suoi lavori grafici. L'artista lavora da una decina di anni nel Veneto e le sue opere sono costantemente in mostra presso galleristi di Milano, Verona e Treviso. Nelle sue composizioni pittoriche e grafiche, oltre a notevole precisione tecnica, capacità manuale, espressività e sintesi, si evidenzia un felice gusto decorativo ed un chiaro processo meditativo e riflessivo accompagnato da una serie di studi sulla forma ed il colore.

Itay 150° Art Fair
3 - 27 marzo 2012
Collegio Armeno Moorat Raphael di Palazzo Zenobio
Fondamenta del Soccorso 2596 Dorsoduro a Venezia

Inaugurazione della mostra sarà sabato 3 marzo  2012 alle 18.00.

Ufficio Stampa

Studio Pierrepi di Alessandra Canella

Via delle Belle Parti, 17 -  35141 Padova (Italy)

mob. (+39) 345-7154654

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl