Carmina Burana e la musica pop conferenza con Franco Fabbri

Carmina Burana e la musica pop conferenza con Franco Fabbri.

Persone Antonio Rombi, Philip Tagg, Carl Orff, Franco Fabbri, Carmina Burana, Viviana
Luoghi Torino, Milano, Sardegna, Parma, Oristano, Cagliari, Malta, San Michele, comune di Tempio Pausania, comune di Cagliari, Lim, Estado Falcon
Organizzazioni International Association for the Study, Modular Quartet, Giuseppe Siotto, Associazione Studium Canticum, Templari, Torino
Argomenti musica

30/apr/2012 20.35.46 ARPress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Va avanti con un nuovo incontro-conferenza della serie di Tutti per Orff, l'intenso calendario delle celebrazioni inserite nel progetto "Omaggio a Carl Orff".
Per questo nuovo appuntamento dal titolo "I Carmina Burana e la musica pop" in programma mercoledì 2 maggio alle ore 19.00, a Palazzo Siotto in Via dei Genovesi 114 a Cagliari, il docente di Popular music e di Storia della musica contemporanea all’Università di Torino Franco Fabbri indagherà le ragioni del successo della scrittura di Orff e delle decine di interpretazioni, arrangiamenti, varianti, alcune versioni pop e rock e campionature del brano 'O fortuna'.

L'appuntamento, ad ingresso libero e gratuito, rientra nell'intensa programmazione racchiusa in "Omaggio a Carl Orff", seconda edizione del progetto "Gli Omaggi", un format artistico-didattico ideato e organizzato dall'Associazione Studium Canticum con cadenza biennale. In questa edizione si contano oltre venti eventi dedicati al compositore e alla musica del Novecento tra concerti, laboratori e conversazioni distribuiti tra Cagliari, Tempio e Oristano, dal 28 marzo al 06 giugno.

Il progetto è realizzato grazie al sostegno della Regione Sardegna e alla collaborazione con: Comune di Cagliari, Comune di Tempio Pausania, Conservatorio di Musica “G.P. Da Palestrina”, Fiera Internazionale della Sardegna, Monumenti Aperti, Cattedrale di Cagliari, Fondazione Giuseppe Siotto, Chiesa di San Michele, Modular Quartet, Studium Canticum, Coro Euridice, Amici di Viviana.


Franco Fabbri

Professore aggregato di Popular music e di Storia della musica contemporanea all’Università di Torino (Scienze della Formazione, Dams). Docente di Elementi di economia dei beni musicali all’Università di Milano (Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, corso di Informatica Musicale). Docente di Storia della popular music e di Storia delle forme e dei repertori musicali al Conservatorio di Parma. Condirettore della collana Routledge Studies in World Popular Music, membro delle redazioni delle riviste Musica/Realtà (LIM), Popular Music (Cambridge University Press), Radical Musicology. Curatore di uno Special Issue della rivista Journal of Mediterranean Studies (Università di Malta). Membro del comitato scientifico della collana Le Sfere (Ricordi/LIM). È stato tra i fondatori della International Association for the Study of Popular Music e ne è stato Chairman per due mandati biennali. È membro del gruppo di ricerca Sound in media culture finanziato dalla DFG – Deutsche Forschungsgemeinschaft. Fra i libri recenti: Around the clock. Una breve storia della popular music, Utet, Torino, 2008; Il suono in cui viviamo, il Saggiatore, Milano, 2008 (terza edizione); Album bianco. Diari musicali 1965-2011, il Saggiatore, Milano, 2011 (terza edizione). Curatore e prefatore del volume di Philip Tagg, La tonalità di tutti i giorni, il Saggiatore, Milano, 2011.

 

Info:
Associazione Studium Canticum
Via Masaniello 9/a 09134 Cagliari
tel. +39 070 6848201
mobile +39 338 94 03 280
e mail: associazione@studiumcanticum.it
web: http://studiumcanticum.it

Ufficio stampa:
Antonio Rombi
mobile +39 392 46 50 631
e mail: ant.rombi@gmail.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl