"Chi ha paura alzi la mano" - Lunedì 14 maggio 2012, ore 20,30 al Teatro "Quirino De Giorgio" di Vigonza l'epilessia vista con gli occhi di un undicenne.

10/mag/2012 12.33.04 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Chi ha paura alzi la mano

Lunedì 14 maggio 2012, ore 20,30 al Teatro “Quirino De Giorgio” di Vigonza l’epilessia vista con gli occhi di un undicenne.

In occasione della XI° Giornata Nazionale per l’Epilessia, lunedì 14 maggio 2012, ore 20.30 al Teatro “Quirino De Giorgio” di Vigonza (PD) verrà presentato lo spettacolo “Chi ha paura alzi la mano” di Loredana D’Alesio con Alberto Riello e musiche di Gian Pietro Pendini.

Lo spettacolo, nato dalla collaborazione dell’Associazione Italiana contro l’Epilessia, dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Padova, del Dipartimento di Pediatria e di Lega Italiana contro l’Epilessia, con il contributo del Comune, Istituto Comprensivo e Direzione Didattica di Vigonza, giunge a conclusione del laboratorio che l’insegnante ed attore Alberto Riello ha condotto con circa 120 ragazzi provenienti dalla scuola secondaria di primo grado di Vigonza e della scuola primaria di Busa di Vigonza.

Il protagonista di “Chi ha paura alzi la mano”  è Pierpaolo,  un undicenne come tanti che si trova a fare i conti con un male imprevisto e imprevedibile, l’epilessia. Alberto Riello, coordinatore attvità teatrali dell'ufficio Scolastico Regionale del Veneto, nel presentare la storia di Paolo, tratta da un racconto di Loredana D’Alesio, ha volutamente tralasciato il finale e invitato i ragazzi ad elaborarne uno proprio, in modo da suscitare in loro una sensibilità riguardo alla tematica della malattia e a stimolare poi una reazione positiva. L’obiettivo è stato quello di renderli consapevoli del proprio ruolo all’interno del gruppo nel far cadere pregiudizi e discriminazioni rispetto alla diversità, in tutte le sue forme.

Nello spettacolo saranno utilizzati anche i testi scritti dai ragazzi che hanno partecipato al progetto.

Attraverso gli occhi di Pierpaolo, la malattia verrà vista per quello che è, cioè un modo per imparare a stare al mondo e non certo per restarne fuori.


Lunedì 14 maggio 2012, ore 20,30
Teatro “Quirino De Giorgio” di Vigonza (PD)

Chi ha paura alzi la mano.
di Loredana D’Alesio
con Alberto Riello
musiche di Gian Pietro Pendini
Ingresso libero e gratuito

Per Info:  assaice.veneto@libero.it

 

OK, PARLIAMONE

Giuseppe Bettiol

www.giuseppebettiol.it

comunicati@giuseppebettiol.it

mob. 349.1734262

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl