comunicato stampa 9 giugno Quartetto di Roma

Amici della Musica di Modena A SPILAMBERTO "NOTE DI PASSAGGIO" CON IL QUARTETTO DI ROMA Sono giorni molto tristi e difficili, ma crediamo che le occasioni di bellezza debbano continuare a essere proposte, con la speranza che servano a raccogliere le forze e lo spirito.

Persone Alessandra Montani, Davide Toso, Raphael Hillyer, Piero Farulli, Biancamaria Rapaccini, Marco Fiorini, Johannes Brahms
Luoghi Roma, Italia, Olanda, estremo oriente, Modena, Germania, Norvegia, Emilia Romagna, Monaco, Spagna, Siena, Turchia, Berlino, Madrid, Spilamberto
Organizzazioni Santa Cecilia, Radio Nazionale Spagnola, Tokyo Quartet, Julliard Quartet, Chigiana, Rai
Argomenti musica

08/giu/2012 09.16.50 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA DEL 9 giugno 2012.

 

Amici della Musica di Modena

A SPILAMBERTO “NOTE DI PASSAGGIO” CON IL QUARTETTO DI ROMA

 

Sono giorni molto tristi e difficili, ma crediamo che le occasioni di bellezza debbano continuare a essere proposte, con la speranza che servano a raccogliere le forze e lo spirito.

Sabato 9 giugno, alle ore 21.15 nella bella sala delloSpazio Eventi “L. Famigli” di Spilamberto, aria condizionata in luogo confortevole e sicuro, gli Amici della Musica di Modena presentano una di queste occasioni, il Quartetto di Roma con un  programma di musiche bellissime, tre capolavori assoluti, il Quartettsatz opus D703 in do minore di Schubert, il Quartetto in do minore op.51 n.1 di Brahms e, infine, il Quartetto in Do minore op. 110 n.8 di Šostakovič.

Il Quartetto di Roma, erede della prestigiosa tradizione quartettistica italiana, fin dalla sua fondazione nel 1995 ad opera di Marco Fiorini, già primo violino dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, e di Biancamaria Rapaccini, violino di fila della stessa orchestra, si è imposto come uno dei più validi gruppi del genere perfezionandosi ai corsi dell'Accademia Chigiana di Siena con Piero Farulli (Quartetto Italiano) e poi con Raphael Hillyer (Julliard Quartet) e Sadao Harada (Tokyo Quartet). L'ensemble, che dal 2003 si avvale del violista Davide Toso e della violoncellista Alessandra Montani, svolge un'intensa attività concertistica che lo ha fatto apprezzare in Italia, Spagna, Olanda, Norvegia, Turchia, Estremo Oriente e soprattutto in Germania, dove suona più volte l'anno riscuotendo sempre un grande successo di pubblico e lusinghieri giudizi della critica, concorde nell'apprezzarne la trasparenza tecnica e l'intensità espressiva. Ospite di prestigiose manifestazioni, ha registrato per la RAI, la Radio Nazionale Spagnola e la Bayerischer Rundfunk di Monaco. Nel 2010 ha celebrato i 15 anni di attività con due apprezzatissimi recitals alla Philarmonie di Berlino e al Palazzo Reale di Madrid sui quattro strumenti Stradivari di proprietà del Museo Reale.

Il concerto è realizzato in collaborazione con il Comune di Spilamberto e con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e della Regione Emilia Romagna. Come per tutti i concerti della rassegna, l’ingresso è gratuito.

Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.

Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl