PADOVA - Sala dei Giganti al Liviano, 19 giugno 2012 -Concerto barocco per Musikè con l'Accademia Bizantina

13/giu/2012 18.36.49 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

19 giugno 2012 ore 21.00

Padova, Sala dei Giganti al Liviano

ACCADEMIA BIZANTINA

OTTAVIO DANTONE direttore al clavicembalo

Lorenzo Lio flauto dolce

Musiche di Corelli, Gregori, Geminiani, Scarlatti, Vivaldi, Haendel

 

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

 

 

Concerto barocco per Musikè con l’Accademia Bizantina

Appuntamento con uno dei più raffinati ensemble di musica antica del panorama internazionale

 

 

Tornano gli appuntamenti dedicati alla musica classica di Musikè, la nuova rassegna di musica, teatro, danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Martedì 19 giugno la storica Sala dei Giganti di Palazzo Liviano a Padova ospiterà l’Accademia Bizantina, uno dei più raffinati ensemble di musica antica del panorama internazionale, con la direzione di Ottavio Dantone e la partecipazione del giovane Lorenzo Lio come flauto solista.

 

L’Accademia Bizantina, nata a Ravenna nel 1983, è una compagine fondata sulla qualità e sulla fedeltà dell’interpretazione. L’intento comune, in ogni fase del lavoro, è quello di coniugare ricerca filologica e studio della prassi esecutiva su strumenti originali, con un’attenta e rispettosa lettura della partitura, come nella più nobile tradizione cameristica italiana. Per questa serata l’Accademia Bizantina traccia un ideale percorso della storia del Concerto Grosso nel Settecento: il programma inizia e si conclude con due Concerti tratti dall’op. VI di Corelli, che faranno da cornice ai Concerti di Gregori, Geminiani, Alessandro Scarlatti, Vivaldi, Haendel.

 

Insieme ai musicisti dell’Accademia Bizantina si esibirà il giovane interprete Lorenzo Lio, che proprio nella Sala dei Giganti ha vinto nel 2009 il 1° Concorso nazionale di flauto dolce e musica da camera. Nato a Milano nel 1982, ha ottenuto il diploma al Conservatorio Reale dell’Aja nel 2006 e nel 2009 ha conseguito il “Diplome de concert” presso il Conservatorio di Losanna; dal 2008 insegna flauto dolce al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.

 

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Il prossimo appuntamento padovano con Musikè sarà sabato 23 giugno al Duomo vecchio di Monselice (PD) con l’ensemble Concerto Italiano diretto da Rinaldo Alessandrini e con le voci soliste di Silvia Frigato, giovane soprano adriese, e di Sara Mingardo, contralto tra le più celebri della scena mondiale.

 

Prenotazioni

www.rassegnamusike.it

 

Info

tel. 049 8234803

 

Musikè è la nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Ventidue date per ventiquattro eventi a ingresso gratuito che avranno luogo nelle province di Padova e Rovigo da sabato 17 marzo a sabato 15 dicembre 2012.

 

Musikè 2012 è promosso e organizzato da

Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo

www.rassegnamusike.itinfo@rassegnamusike.it

www.facebook.com/rassegnamusike

tel. 049 8234803

 

Ufficio stampa

Studio Pierrepi

Via delle Belle Parti 17 – 35141 Padova

mob. (+39) 345 7154654

e-mail: canella@studiopierrepi.it

web: www.studiopierrepi.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl