Com.stampa 21 giugno

Allegati

19/giu/2012 20.48.02 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Amici della Musica di Modena

FESTA DELLA MUSICA

21 giugno 2012 giovedi  ore 21.30

Modena �“ Chiostro Palazzo S. Margherita

In collaborazione con Biblioteca A. Delfini e Galleria Civica di Modena

Una serata di musica, letteratura e arte visiva per celebrare la Festa della Musica

 

Gli Amici della Musica di Modena colgono l'occasione per augurare a tutti una buona estate e un arrivederci a ottobre con la stagione AdM 2012-2013.

 

 

Note di viaggio: Franz Liszt in Italia

Un racconto-concerto  di Luca Scarlini e Emanuele Torquati

La generazione romantica ebbe la passione dell’autobiografia in musica, del ricostruire le suggestioni di un’ispirazione, in specie per quello che concerneva l’immancabile Grand Tour, in cui l’Italia diveniva meta di pellegrinaggio per artisti di tutto il mondo. Insieme al Berlioz di Childe Harold, Franz Liszt (1811-1886) , realizzò il maggiore tributo a questo immaginario, nelle sue  Années de Pèlerinage, personalissimo diario musicale.   Note di viaggio ripercorre con immagini, musiche e parole i momenti di maggiore fascino di questo vero e proprio “appuntamento di mezzanotte” della musica ottocentesca, che in filigrana è anche un personalissimo itinerario di viaggio.  Dalla appassionata lettura di Petrarca, ai capricci di Salvator Rosa, alle immagini di un matrimonio e alle memorie di canzonette udite per strada,  il racconto fa da contrappunto alle musiche, con la presentazione di una selezione dal Secondo volume delle Années fino agli esiti estremi dell'oscura Lugubre gondola, scritta a Venezia poche settimane prima della morte di Richard Wagner, e dell'avveniristico Nuages gris.

 

 

 

Programma:

- dagli Années de Pèlerinage - Deuxième Année:

Sposalizio - Il Penseroso - Canzonetta del Salvator Rosa - Sonetto del Petrarca 123

- La lugubre gondola

- Nuages Gris

 

 

 

 

 

 

Luca Scarlini, scrittore, drammaturgo, narratore in scena in varie lingue con artisti, danzatori e musicisti, insegna all’Accademia di Brera e in molte altre istituzioni e collabora con numerose istituzioni teatrali e musicali in Italia e all’estero. Tra i suoi libri: Equivoci e miraggi (Rizzoli), Lustrini per il regno dei cieli (Bollati Boringhieri), Corpi barocchi (Gaffi), Sacre sfilate (Guanda).  Ha da due anni una collaborazione continua con Emanuele Torquati, con cui elabora racconti musicali.

 

Emanuele Torquati, allievo di Giancarlo Cardini e Konstantin Bogino, ha  seguito masterclasses con Alexander Lonquich, Yvonne Loriod-Messiaen, Nicholas Hodges, Ian Pace.

Vincitore di premi in Italia e all´estero, suona regolarmente in Europa, Canada e America, nei principali centri musicali e per Festivals quali Columbia University Fall Series, NEC Boston, MITO Settembre Musica, Concerti del Quirinale, Estate Fiesolana, Festival Pontino, Klangspuren Schwaz, Heidelberger Fruehling, Acanthes Paris, The Banff Centre, Teatro San Martin Buenos Aires.

Il suo repertorio spazia da Bach (recente il debutto con la versione di Busoni delle Variazioni Goldberg) a Rihm. Da segnalare il suo lavoro a stretto contatto con i principali compositori contemporanei, tra cui Wolfgang Rihm, Kaija Saariaho, Beat Furrer, Jonathan Harvey, Brett Dean, Magnus Lindberg e con artisti quali Quartetto Prometeo, Valentina Coladonato, Isabel Charisius, Matthias Pintscher, Michael Gielen, Susanne Linke, Inon Barnatan, Sean Lee, Gil Morgenstern. Le sue esecuzioni sono state trasmesse da emittenti quali RAI, BBC Radio3, Deutschland Radiokultur, Radio France, Radio Svizzera, RTE Lyric ed Euroradio.

Di recente pubblicazione con Brilliant classics il doppio CD di rarita' schumanniane in duo col violoncellista Francesco Dillon, e l'integrale delle opere di Franz Liszt per questa formazione.

In campo didattico e’ stato invitato a tenere Masterclasses e Seminari d’interpretazione da istituzioni quali Boston University, Longy School, IULM, Scuola di Musica di Fiesole, Conservatori statali “F. Bonporti” di Trento e "B. Marcello" di Venezia. E’ curatore della stagione concertistica music@villaromana per l’omonima istituzione tedesca.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl