EUGANEA FILM FESTIVAL 2012 - L'Euganea Film Festival rende omaggio a Piero Tortolina - Teolo, venerdì 13 luglio Parco delle Fiorine, Monte della Madonna

10/lug/2012 15.18.45 Studio PRP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

EUGANEA FILM FESTIVAL 2012

Este | Monselice | Colli Euganei

dal 6 al 22 luglio - XI edizione

 

 

 

venerdì 13 luglio

Parco delle Fiorine, Monte della Madonna – Teolo

ore 21.00

THE END di Didier Barcelo

DIE KATZE TANZT di Esther Bialas

L’ESTATE CHE NON VIENE di Pasquale Marino

THE WASHING MACHINE di Danny Lynch

TWIST AND BLOOD di Kuba Czekaj

SHE LOST CONTROL di Haitz Zubillaga

ore 23.30

omaggio a Piero Tortolina

DETOUR di Edgar J. Ulmer

Ingresso gratuito

Proiezione sul prato, portatevi una coperta!

 

In caso di pioggia: Sala Polivalente “Federico Bazzi” via Euganea treponti 36, Treponti di Teolo

 

 

Euganea Film Festival fa tappa a Teolo per un omaggio a Piero Tortolina

Euganea Film Festival ricorda l’animatore culturale e collezionista di film padovano con la proiezione di “Detour”, pellicola che Tortolina per primo ha fatto arrivare in Italia

 

Il festival, organizzato dall’associazione Euganea Movie Movement, è realizzato con il contributo della Regione del Veneto, di Fondazione Antonveneta, della Provincia di Padova, dei Comuni di Este, Monselice, Baone, Battaglia, Teolo e Torreglia e in collaborazione con l’Ente Regionale Parco dei Colli Euganei, Villa dei Vescovi e la Scuola Internazionale di Comics.

 

Anche in questa edizione Euganea Film Festival ricorda l’amico e cinephile Piero Tortolina con la proiezione di un capolavoro del noir anni ‘40. Appuntamento alle ore 23.30 al Parco delle Fiorine, Monte della Madonna (Teolo), per la proiezione di Detour di Edgar J. Ulmer, un viaggio in autostop verso Los Angeles da gustare sdraiati sul prato sotto le stelle in uno dei luoghi più romantici dei Colli Euganei. Gli organizzatori del festival invitano tutti a munirsi di una coperta.

 

Capolavoro del regista Edgar J. Ulmer e considerato dalla critica come uno degli esempi più leggendari di B- movie, Detour racconta la storia di Al Roberts (Tom Neal) un pianista a terra e senza lavoro che decide di fare l’autostop verso ovest per raggiungere la sua fidanzata. La sua vita comincerà a sfilacciarsi quando l’uomo che gli ha dato un passaggio inaspettatamente muore. Immerso in atmosfere kafkiane e narrato in flash-back dalla voce fuori campo del protagonista, Detour fu girato in sei giorni e in due soli ambienti, utilizzando attori al tempo sconosciuti e con un budget molto limitato. Mago del noir a basso costo, Ulmer ci porta in un viaggio nelle viscere oscure della vita urbana americana, un viaggio che si trasforma in un incubo, in una lenta, inesorabile discesa verso l’inferno.

 

L’arrivo della pellicola in Italia lo si deve proprio a Piero Tortolina, animatore culturale e collezionista di film padovano tra i fautori della nascita di Cinema1, uno straordinario cineclub che proietta due film al giorno e tutti i giorni, e collaboratore del CUC (Centro Universitario di Cinematografia). Dal 1977 inizia a comprare pellicole negli Stati Uniti che poi verranno proiettate nei cineclub e nelle retrospettive di tutta Italia. Nasce così una delle più importanti collezioni italiane che alla fine degli anni Novanta Tortolina decide di vendere alla cineteca di Bologna.

 

La proiezione di Detour sarà preceduta a partire dalle ore 21.00 dalle proiezioni di alcuni corti in concorso all’Euganea Film Festival: The end (Francia, 2011, 7’) di Didier Barcelo, Die katze tanz (Germania, 2011, 7’) di Esther Bialas, L’estate che non viene (Italia, 2010, 16’) di Pasquale Marino, The washing machine (Canada, 2011, 16’) di Danny Lynch, Twist and blood (Polonia, 2010, 31’) di Kuba Czekaj e She lost control (Spagna, 2011, 10’) di Haitz Zubillaga.

 

Euganea Film Festival è inserito all’interno di Itinerari Euganei una piattaforma che nasce dall'incontro tra i principali operatori culturali attivi sul territorio veneto e che unisce in un contenitore unico iniziative che spazieranno dal cinema alla musica, dal teatro alle escursioni. Un progetto pensato per un turismo culturale, naturalistico e sostenibile, rivolto non solo al territorio, ma pronto ad intercettare il pubblico attento alle proposte culturali innovative, curioso, lontano dai circuiti del turismo di massa che scelga di passare i weekend nel Parco dei Colli Euganei.

Un’occasione per ritrovarsi tutti all’aperto davanti allo schermo per proiezioni uniche.

 

 

Ingresso gratuito

Proiezione sul prato, portatevi una coperta!

In caso di pioggia: Sala Polivalente “Federico Bazzi” via Euganea treponti 36, Treponti di Teolo

 

Per informazioni:

Euganea Film Festival

mob. (+39) 347-2935535

www.euganeafilmfestival.it 

info@euganeafilmfestival.it

 

 

Ufficio Stampa
Studio Pierrepi di Alessandra Canella
Via delle Belle Parti, 17 -  35141 Padova (Italy)
mob. (+39) 345-7154654
canella@studiopierrepi.it

www.studiopierrepi.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl