Applausi per l'evento "Peace Pieces" di Francesca Parvizyar con il Duo Amal

27/lug/2012 17.55.01 Verena A. Merli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Milano, 27.07.2012
 
Lunghi applausi hanno segnato il successo del concerto del Duo Amal (speranza in arabo), formato dai pianisti Yaron Kohlberg e Bishara Haroni, per la prima volta insieme in Italia invitati da Francesca Parvizyar, ideatrice dell'evento "Peace Pieces" e presidente dell'associazione Waiting for onlus che ha nella propria mission la valorizzazione di giovani talenti e il sostegno alle attività di formazione accademica e universitaria.
 
La serata, che si è svolta sotto l'egida della Presidente di Provincia di Milano e dell'Assessore Moda Eventi Expo Silvia Garnero, con il patrocinio di Expo 2015, si è svolta martedì sera a Palazzo Isimbardi.
 
Hanno partecipato i rappresentati di Comunità Ebraica di Milano, Fondazione Ente Spettacolo, Comunità Religiosa Islamica e Keren Kayemeth LeIsrael, fondazione attiva per la tutela ambientale che ha consegnato al Presidente Podestà un ulivo nano, quale gesto simbolico che precorre l'invito a piantare un albero nella Foresta della Pace in Israele.
 
Dopo l'esecuzione - iniziata con l'esecuzione della Fantasia a 4 mani di Schubert e conclusasi con una straordinaria interpretazione della Suite nr. 1 di Rachmaninov - gli Ospiti si sono seduti ad un unico tavolo, per una cena kasher che ha saputo unire anche a tavola ebrei, musulmani e cristiani.
 
I proventi della serata saranno devoluti all'Istituto Magnificat, scuola di Musica della Custodia Francescana a Gerusalemme, dove bambini di ogni credo studiano e crescono insieme.

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl