comunicato il misantropo

11/ott/2006 11.10.00 stefania maccari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Comune di Roma

C.F.P. P. P. Pasolini

TEATRO FARA NUME

PRESENTA

il Misantropo

di Molière



Ha debuttato ad Ottobre “il Misantropo” di Molière (regia di Alberto Tulli, con Marta Nuti e Marco Benvenuto).

L’allestimento è a cura della neonata Compagnia Stabile “Il Molo e il Volo” di Fiumicino, composta da attori, registi e tecnici giovani ma di solida esperienza professionale.


Attraverso la storia del misantropo Alceste, il testo molièriano affronta il tema del conflitto tra esigenza di autenticità, sincerità e specificità nei rapporti umani, da una parte, e regole del costume sociale dall’altra.

Il protagonista è infatti un uomo ostile fino allo spasimo nei confronti di ogni forma di ipocrisia sociale, privo di timore reverenziale nei confronti dei potenti personaggi che lo circondano - abituali frequentatori della Corte Reale - al punto da dire loro in faccia, a seconda dei casi, che sono subdoli, adulatori, inetti e vanagloriosi.


L’attualità del tema ha indotto a conferire alla messa in scena una fisionomia moderna, riscontrabile nell’alleggerimento - laddove necessario - del periodare molièriano, nello strutturalismo della scenografia e dei costumi, nei modi dell’interpretazione dei personaggi.

Lo spettatore è infine posto di fronte ad almeno due quesiti fondamentali: dato un contesto sociale, fino a che punto l’uomo è libero di esprimere liberamente il proprio pensiero su uno o più elementi dello stesso? E quali sono le conseguenze di un atteggiamento che contempli la sincerità assoluta come elemento morale fondante, in tale contesto?


Al finale aperto del testo originale è stata aggiunta una scena con la quale Alberto Tulli, regista e curatore dell’adattamento, firma la propria visione dell’opera.


Teatro Fàrà Nume di Ostia (Via Domenico Baffigo 161, vicino al Porto di Roma).

Anteprima nazionale:

Domenica 1 ottobre, ore 21

Repliche:

Dal 6 al 29 ottobre

Tutti i Venerdì e Sabato, ore 21

Tutte le Domeniche, ore 18.30


Biglietti:

Intero: € 10,00

Ridotto: € 8,00


Per ulteriori informazioni:

Teatro Fara Nume 06 5612207

botteghino@teatrofaranume.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl