DOPO IL SUCCESSO DELL'ESORDIO BOLOGNESE APPRODA A RAVENNA IL CONCERTO PER L'EMILIA, A DUE ANNI DI DISTANZA DAL TERREMOTO

24/mag/2014 11:08:21 Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DOPO IL SUCCESSO DELL'ESORDIO BOLOGNESE

APPRODA A RAVENNA IL CONCERTO PER L'EMILIA,

A DUE ANNI DI DISTANZA DAL TERREMOTO

 

L'Orchestra Corelli sposa il progetto del Coro della Cappella Musicale dei Servi di Bologna, confermando la collaborazione artistica con il M° Lorenzo Bizzarri


Ravenna, 24 maggio 2014 – Sono trascorsi già due anni dai tragici eventi sismici che nel maggio 2012 hanno colpito alcune zone dell'Emilia, ma il ricordo dei giorni terribili vissuti nei luoghi della vicenda resta fortemente impresso nella memoria comune, e restano tangibili i danni al territorio, alla sua economia, alla sua gente.

 

Per non dimenticare” è il titolo del progetto per l'Emilia messo in piedi dalla Cappella Musicale di Santa Maria dei Servi di Bologna, diretta dal M° Lorenzo Bizzarri, che ha voluto coinvolgere l'Orchestra Corelli rinnovando una collaborazione artistica già portatrice di ottimi risultati nella Stagione passata.

Ne sono nati due concerti: il primo è andato in scena pochi giorni fa a Bologna, riscuotendo un grande successo e un'ampia partecipazione di pubblico; il secondo è atteso per giovedì 29 maggio alle ore 21.00 alla Basilica di San Giovanni Battista a Ravenna.

 

Coro e Orchestra porteranno in scena il Requiem di Gabriel Faurè, opera di epoca romantica che si distacca notevolmente dalle altre composizioni del genere, perchè priva di toni drammatici, e adagiata piuttosto su quelli di un dolce e malinconico abbandono. Pagina di lirismo sommesso e intimo, questo Requiem è caratterizzato dalla fusione perfetta tra l'organico corale e quello strumentale, che insieme creano un'atmosfera sonora delicata e priva di contrasti, su cui spicca la raffinata linea melodica affidata alle due voci soliste di soprano e baritono.

 

A ricoprire questo ambizioso ruolo saranno due artisti nei quali gioventù e freschezza si sposano ad un grandissimo talento, già più volte apprezzato dal pubblico della Corelli: Federica Livi e Giacomo Contro.

Sul podio, il Maestro Lorenzo Bizzarri, già più volte Direttore ospite dell'Orchestra Corelli in occasione delle fortunate produzioni bolognesi e delle Stagioni liriche per la Reggia di Colorno.

 

L'appuntamento con il Requiem di Faurè è per giovedì 29 maggio alle ore 21.00 presso la Basilica di San Giovanni Battista a Ravenna, con ingresso libero.

 

 

Ufficio Stampa: Dott.sa Gemma Galfano

Orchestra Ass.ne “Arcangelo Corelli” - Ravenna

tel. +39 320.41.59.565 / + 39 0543.54.01.87

e-mail: gemma.galfano@gmail.com

 

(PH credits: B. Piperno)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl