Gli Amici della Musica di Roma per Telethon

Gli Amici della Musica di Roma per TelethonLâ__Associazione Musicale Amici della Musica di Roma, costituitasi nel mese di novembre 2006 per idea della dott.ssa Laura Ruzza, ha deciso di iniziare la propria attività artistica offrendo il proprio contributo alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

13/dic/2006 14.10.00 Laura Ruzza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’Associazione Musicale Amici della Musica di Roma, costituitasi nel
mese di novembre 2006 per idea della dott.ssa Laura Ruzza, ha deciso di
iniziare la propria attività artistica offrendo il proprio contributo
alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Due, quindi, gli
appuntamenti artistici organizzati a Favore di Telethon:
Venerdì 15 dicembre alle ore 17.00, presso l’Agenzia 9 della BNL sita
a Roma in via Salaria 228, avrà luogo uno spettacolo di musica
classica, musica leggera e classici della canzone napoletana. Numerosi
sono gli artisti che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa;
tutti presteranno la loro opera a titolo gratuito ed il ricavato dell’
evento sarà del tutto devoluto a Telethon. La serata verrà presentata
dalla dott.ssa Laura Ruzza, attuale presidente degli Amici della Musica
di Roma. Il programma prevede l’esecuzione di brani di musica classica
per flauto e pianoforte, per violino e pianoforte, per pianoforte
solista, classici della canzone napoletana e classici della musica
leggera italiana.
Sabato 16 dicembre alle ore 10.30, presso l’Agenzia 54 della BNL sita
a Roma in via F. Coletti 49, avrà luogo uno spettacolo di musica
classica, musica leggera e classici della canzone romana.
Protagonisti delle manifestazioni sono la giovane pianista romana
Laura Ruzza, il duo Ferraguto-Lo Bianco, il Duo Baldassarre-Martini, il
trio chitarristico Minci-Cipriani-Marrucci ed i cantanti Annalisa
Bencivenga, Gerardo Bovenzi e Simona Pellini.
Il Telethon (Television Marathon) è nato negli stati Uniti nel 1966,
su iniziativa del famoso attore americano Jerry Lewis, con lo scopo di
raccogliere fondi per avviare la ricerca sulla distrofia muscolare, una
malattia piuttosto diffusa e dalle cause allora pressoché sconosciute.
Il successo della trasmissione, sia in termini finanziari che di
pubblico, ha spinto l'Associazione francese contro le Distrofie (AFM) a
ripetere, con altrettanto successo, l'esperienza in Francia, a partire
dal 1987. L'AFM ha concesso, nel 1990, la disponibilità del marchio
Telethon per l'Italia ad un Comitato Promotore, presieduto da Susanna
Agnelli, nato sotto l'egida della Unione Italiana Lotta alla Distrofia
Muscolare (UILDM). La prima maratona di solidarietà della televisione
italiana, condotta sulle reti RAI, ha riscosso anch’essa grande
consenso di pubblico. Nel febbraio 1991 è stato emesso il primo bando
di concorso per finanziare progetti di ricerca sulle distrofie
muscolari. Dal 1992 il Comitato Promotore Telethon, con una modifica al
proprio statuto, ha aperto le porte alla ricerca su tutte le malattie
genetiche di origine ereditaria. Nel 1995 è nata la Fondazione
Telethon, come ente dedicato esclusivamente alla gestione delle
iniziative di ricerca di Telethon, a cui viene destinato.
Siete tutti invitati a partecipare numerosi a questa grande maratona
musicale per la vita. Infoline: amicimusicaroma@tiscali.it, Cell.
3336470115, www.utenti.lycos.it/amicimusicaroma/ .


Naviga e telefona senza limiti con Tiscali
Scopri le promozioni Tiscali adsl: navighi e telefoni senza canone Telecom

http://abbonati.tiscali.it/adsl/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl