"Cronaca dell'errante e invincibile formica argentina", con Marcela Serli (10 febbraio)

29/gen/2007 16.30.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovo Teatro Comunale di Monfalcone

www.teatromonfalcone.it

 

 

STAGIONE DI PROSA / contrAZIONI. Nuovi percorsiscenici

CRONACA DELL’ERRANTE E INVINCIBILEFORMICA ARGENTINA, con Marcela Serli (10 febbraio 2007)

 

La stagione diprosa del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue sabato 10 febbraio, alle ore 20.45, con un nuovo appuntamento con contrAZIONI. Nuovi percorsi scenici.Si tratta di Cronacadell’errante e invincibile formica argentina, monologo scrittoe diretto da Carlos Alsina edinterpretato da Marcela Serli (cheha collaborato anche alla drammaturgia).

 

Il testo di Carlos Alsina(drammaturgo, regista e pedagogo teatrale, formatosi al Berliner Ensemble) Cronaca dell’errante e invincibile formicaargentina parte da un dato scientifico tratto dal regno animale(l’espansione mondiale di una formica d’origine argentina, la Linephitema Humile)per rappresentare alcuni degli attuali conflitti della società argentina (glieventi drammatici del 2001, le frustrazioni provenienti dalla dittaturamilitare e la conseguente delusione per la “democrazia formale”) eper accendere una sottile critica verso tutti quei fenomeni legatiall’immigrazione e all’emigrazione che toccano da vicino paesi comel’Italia.

 

L’argentina Linephitema Humile,una formica molto agile, aggressiva e che si riproduce in proporzioni straordinarie,trasportata all'estero per mezzo dell’esportazione del caffé e dellozucchero è riuscita praticamente a sterminare le altre specie di formiche locali:ha conquistato l’Europa, formando una maxi-colonia che parte dall’Italiae arriva fino al Portogallo, e si è diffusa in Australia e in alcune partidell’Asia. Queste colonie sono sempre in comunicazione fra loro, come se sitrattasse di un unico organismo che si aiuta cooperativamente ma, secondo alcunistudi dell’Università della California, nel loro territorio di origine questeformiche si distruggono fra loro.

Ispirandosi alla metaforaparadossale che il regno animale offre non solo alle nostre sventure di popoloma a tutta l’umanità, lo spettacolo, quindi, è anche una metafora suimiti, le abitudini, le difficoltà, le virtù e i difetti di una collettività neiconfronti di ciò che è “altro”.

 

Eccezionale interprete del monologoè Marcela Serli, che compone in scena una decina di personaggi e mescola amomenti di travolgente ironia suggestioni di grande poesia, delineando unpercorso che attraversa molteplici stili.

 

sabato 10 febbraio2007 ore 20.45 / contrAZIONI

Cronaca dell’errante e invincibileformica argentina

di CarlosAlsina, con la collaborazione di MarcelaSerli

regia di Carlos Alsina

con Marcela Serli

collaborazione artistica di Luisa Vermiglio

 

Prevendita
c/o Biglietteria del Teatro, dal lunedì al sabato, dalle 17 alle 19.

Prenotazione telefonica
Chi risiede fuori Monfalcone può prenotare telefonicamente (tel. 0481 790 470,dal lunedì al sabato, dalle 17 alle 19) al massimo due posti, a partire dalsecondo giorno di prevendita (informazioni più dettagliate sul sito del Teatro
).

Acquisto on line
Prenotazione e acquisto, tramite carta di credito, sul sito www.greenticket.it
.

 

 

Ufficio Comunicazione: RobertaSodomaco – Clara Giangaspero (tel. 0481 494 369)

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di datipersonali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl