Stagione di prosa 06/07: modifiche a rassegna "contrAZIONI"

12/feb/2007 14.20.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovo Teatro Comunale di Monfalcone

www.teatromonfalcone.it

 

 

Comunicatostampa – Con cortese preghiera dipubblicazione

 

 

contrAZIONI.Nuovi percorsi scenici / MODIFICHE AL PROGRAMMA

 

La rassegna contrAZIONI.Nuovi percorsi scenici ha subito, per cause assolutamenteindipendenti dalla volontà della Direzione del Teatro, due modifiche.

 

Lo spettacolo John e Joe, con Massimo Olcese e Adolfo Margiotta, avràluogo domenica 4 marzo e nonvenerdì 23 febbraio.

 

Enrico Bertolino ha annullato, per la stagione 2006/2007, latournée di Lampi accecanti di ovvietà.

Lo spettacolo sarà sostituito, martedì 27 marzo, da Pasolini, un mistero italiano,di e con Carlo Lucarelli.

Lo spettacolo è un coraggioso esempio di teatro-inchiesta,porta in scena il dibattito aperto sulla controversa morte di Pier PaoloPasolini, poeta, regista, scrittore e intellettuale che qui, nell’ultimoatto di una vita sempre non conforme, è visto al centro di un “misteroitaliano”, al confine fra delitto politico e fattaccio borgataro.

Un misterofra i tanti del costume nazionale, incline agli insabbiamenti, ai depistaggi,alle rimozioni finali.

Lontanodallo scandalismo provocatorio e da ogni tentazione puramente“giallistica”, lo spettacolo rimette in fila con rigore i fatti,rivede le indagini svolte e, soprattutto, quelle mai eseguite e fa riaffiorarequalche imprevista sorpresa.

A condurrela narrazione è Carlo Lucarelli, volto noto della televisione (“Blunotte”) ma anche scrittore graffiante e lucida coscienza critica dellanostra oscura e labirintica storia.

 

 

Ufficio Comunicazione: Roberta Sodomaco – ClaraGiangaspero (tel. 0481 494 369)

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento didati personali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, lamodifica o cancellazione come previsto dall'articolo13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma può succedere cheil messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamodi segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzodi posta elettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura dievitare fastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl