Segnalazione ed invito al Secondo concerto della Rassegna "Fascino tra le Note del Classico" - Martedì 22 Marzo ore 21.00 - Bologna - Ingresso Libero

Segnalazione ed invito al Secondo concerto della Rassegna "Fascino tra le Note del Classico" - Martedì 22 Marzo ore 21.00 - Bologna - Ingresso Libero.

Persone Giorgio Pagannone, Lorenzo Bianconi, Gioia Osman, Marco Biscarini, Chiara Benati, Cristina Landuzzi, Paolo Aralla, Adriano Guarnieri, Mauro Castellano, Annamaria Morini, Enzo Porta, Ginevra Schiassi, Monica Bacelli, Lorna Windsor, Irina Lungu, Dimitra Theodossiu, Domenico Nordio, Giorgio Zagnoni, Marco Coppi, Andrea Griminelli, Gyorgy Sandor, Jörg Demus, Franco Scala, Franco Agostini, Stefano Malferrari
Luoghi Roma, Italia, Europa, Asia, Firenze, Bologna, America del Sud, Argentina, Torino, Milano, Svizzera, Germania, Svezia, Norvegia, Francia, Spagna, Palermo, Venezia, Cile, Inghilterra, Varsavia, Colombia, Brasile, Croazia, Kazakistan, Messico, Perù, Ecuador, Thailandia, Recife, Bergen, Islanda, Ulma, Spoleto, Senigallia, Pesaro, San Vitale, Imola, Enna
Organizzazioni Associazione Incontri, Albisani Editore, G. Rossini, G.B.Martini, Rai
Argomenti musica, composizione, canto, musica classica

Allegati

17/mar/2016 10.28.21 Aganzia SpettacoloNika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
5° Edizione della Rassegna "Fascino tra le Note del Classico"
Sala Silentium - Quartiere San Vitale
Vicolo Bolognetti 2 �“ Bologna

Ingresso ad offerta libera

Martedì 22 Marzo 2016 ore 21.00

Stefano Malferrari - pianoforte

Musiche di: W. A. Mozart - L. Van Beethoven - F. Chopin - F. Liszt



STEFANO MALFERRARI - pianista. 

Ha studiato al Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna con Franco Agostini e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro sotto la guida di Franco Scala. Si è poi perfezionato con i pianisti Jörg Demus e Gyorgy Sandor.
Classificatosi tra i vincitori di alcuni concorsi internazionali (Enna, Senigallia), ha tenuto concerti sia in recital che come solista con orchestra (Orchestra Sinfonica della RadioTelevisione di Varsavia, Orchestra Sinfonica di Recife, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Accademia Bizantina), in formazioni da camera e in ensembles di musica contemporanea per importanti associazioni e prestigiose sale da concerto italiane: Sala Verdi di Milano, Accademia Filarmonica di Roma, Teatro Comunale di Firenze, Teatro Comunale di Bologna.
Altri concerti in Europa (Svizzera, Francia, Germania, Svezia, Croazia, Islanda, Norvegia, Inghilterra, Spagna), Centro-Sud America (Messico, Perù, Colombia, Brasile, Cile, Argentina, Ecuador) e Asia (Kazakstan, Thailandia). Ha partecipato a diversi festival internazionali: "Rossini Opera Festival" di Pesaro, "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, "Maggio Musicale Fiorentino", "MilanoMusica", "Settembre Musica" di Torino, "Biennale Musica" di Venezia, "Festival Internazionale" di Bergen. Attivissimo nel repertorio cameristico e liederistico, ha tenuto concerti con vari musicisti: i flautisti Andrea Griminelli, Marco Coppi e Giorgio Zagnoni, il pianista Jörg Demus, il violinista Domenico Nordio, i soprani Dimitra Theodossiu, Irina Lungu e Lorna Windsor, il mezzosoprano Monica Bacelli. Ha formato per molti anni il Duo pianistico Malferrari-Mazzoli con il quale ha tenuto numerosi concerti in Italia e all'estero.
Dal 2005 forma un duo con il soprano Ginevra Schiassi con il quale ha tenuto concerti in Europa, Asia e Sud America Una particolare attenzione è stata dedicata al repertorio contemporaneo collaborando con il violinista Enzo Porta, la flautista Annamaria Morini e il pianista Mauro Castellano; in molte occasioni ha presentato opere in prima esecuzione assoluta collaborando attivamente con molti compositori tra i quali Adriano Guarnieri, Paolo Aralla, Cristina Landuzzi, Chiara Benati. Ha fatto parte di diversi ensembles di musica contemporanea: Octandre (Bologna), FontanaMIX (Bologna), European Music Project (Ulm) e Zephir Ensemble (Palermo).
Nell'ottobre 2008 è stato impegnato nella 1° esecuzione mondiale del "Concerto per l'Infanzia" per pianoforte, soprano e orchestra di Marco Biscarini, presso il Teatro Santa Isabel di Recife, con l'Orchestra Sinfonica di Recife diretta da Osman Gioia.
Sue esecuzioni sono state trasmesse dalla RAI, da radio estere e da network privati e ha all'attivo incisioni in CD per la NLM, NUOVA ERA, NUOVA CARISCH, AGENDA e TACTUS.
Oltre alla docenza presso il Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna, ha tenuto corsi e conferenze-concerto presso istituzioni musicali italiane ed estere. È inoltre curatore (insieme a Lorenzo Bianconi e Giorgio Pagannone) della collana editoriale "Chiavi d'ascolto" per i tipi di Albisani Editore. E' stato chiamato in diverse occasioni in giuria in concorsi nazionali e internazionali di pianoforte e musica da camera; e ha collaborato come direttore o consulente artistico per associazioni culturali e musicali private e istituzionali. E' stato tra i fondatori dell'Associazione Incontri col Maestro d'Imola (ora Accademia), e dell'Ensemble FontanaMIX.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl