Schubertiadi II: domani anche Specchi e Desderi ai "Concerti di Primavera"

21/mag/2007 09.10.00 studiomusica PRESS | PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Schubertiadi II: domani anche Specchi e Desderi ai "Concerti di Primavera"

Portogruaro (VE), 21 maggio - Domani 22 maggio alle 21 presso la Chiesa di San Luigi (VIa Seminario 34, Portogruaro) Claudio Desderi e Alessandro Specchi, grandi interpreti di fama internazionale e presenze 'storiche' nell'ambito dell'attività didattica della Fondazione Musicale Santa Cecilia dove anche quest'estate terranno ciascuno la consueta masterclass internazionale (l'uno di canto e l'altro di musica da camera) rievocheranno l'atmosfera delle celebri schubertiadi, le serate fra amici a base di musica, momento imprescindibile  delle giornate della società colta viennese. 
A proporre l'atmosfera dello straordinario cenacolo schubertiano attraverso l'interpretazione di una selezione dei Lieder più celebri del compositore saranno le allieve del corso di canto di Claudio Desderi  Eva Burco, Giulia Sonzin, Vèdrana Žerav, Lucia Premerl e Francesca Caligaris, accompagnate al pianoforte dal M° Alessandro Specchi.

Ingresso libero. 

Informazioni: tel. 0421 270069 - 276555
www.fmsantacecilia.it - info@fmsantacecilia.it

Claudio Desderi
Ha debuttato nel 1969 al Festival di Edimburgo interpretando Il signor Bruschino di Rossini. Da allora ha privilegiato il repertorio mozartiano e rossiniano, che ha proposto nel corso di importanti festival quali quelli di Salisburgo, Pesaro e Glyndebourne. Dal 1973 è regolarmente ospite del Teatro alla Scala dove interpreta, fra le altre cose, La Cenerentola e L'italiana in Algeri con la direzione di Claudio Abbado, nonché le opere di Mozart su libretto di Da Ponte dirette da Riccardo Muti. Il suo repertorio spazia da Monteverdi a Nono, con particolare attenzione per il genere cameristico e liederistico e per l'opera di Schumann, Schubert e Brahms. La sua carriera lo ha portato ad esibirsi all'Opéra di Parigi in Falstaff, al Covent Garden di Londra in Le nozze di Figaro e Così fan tutte, nonché a New York e Chicago in altri importanti ruoli mozartiani e rossiniani. Da diversi anni svolge un'intensa attività come Direttore d'orchestra che lo ha portato alla testa di numerose compagini italiane e straniere. Tra i prestigiosi incarichi da lui ricevuti ricordiamo la Direzione artistica del Teatro Verdi di Pisa dal 1991 al 1997nelle cui produzioni ha diretto Cenerentola e La Pietra di Paragone di Rossini (di quest'ultima ha inciso anche un CD per la Nuova Era), Rigoletto, Fastaff, La Traviata e Macbeth di Verdi e, nell'autunno 1995, Carmen di Bizet. Nel 1995 ha diretto al Teatro Bilbao una nuova produzione di Il Signor Bruschino di Rossini e, recentemente, Carmen di Bizet a Rouen, La Scala di seta a Bilbao, Don Giovanni all'Opéra di Marsiglia e Il barbiere di Siviglia a Boston. Nel gennaio 1998 ha inaugurato la stagione sinfonica all'Arena di Verona con un programma mozartiano; dal 1998 al dicembre 2001 è stato Direttore artistico del Teatro Regio di Torino. Dal 1999 è Accademico di Santa Cecilia. Attualmente è consulente artistico del Festival Verdi di Parma e, dall'agosto del 2002, sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo ed infine Accademico di S.Cecilia.

Alessandro Specchi, pianoforte
Alessandro Specchi, nato a Milano, ha compiuto gli studi musicali a Firenze con F. Floris, perfezionandosi in seguito con Maria Tipo, Guido Agosti e Geza Anda.
Vincitore di vari concorsi nazionali ed internazionali, svolge una brillante carriera sia come solista che in gruppi cameristici, ospite delle maggiori istituzioni concertistiche in Italia e all'estero (Europa, America del Sud, Stati Uniti, Sud Africa, Canada, Australia).
Membro del Trio Mozart, ha collaborato con illustri strumentisti e cantanti come Uto Ughi, Rocco Filippini, Maria Tipo, Giorgio Zagnoni, Antony Pay, Quartetto Academia, William Parson, ecc.
Ha effettuato registrazioni per la Radio e la Televisione in Italia, Germania, Svizzera, Inghilterra.
In duo pianistico con Maria Tipo ha effettuato registrazioni discografiche per la Fonit Cetra e la Ricordi (integrale delle opere di Ravel); con il flautista Giorgio Zagnoni per la RCA e la Fonit Cetra.
In campo didattico è stato titolare di cattedra di pianoforte principale presso il Conservatorio di Firenze, tenendo inoltre corsi e seminari di perfezionamento (in Italia, Francia, Argentina, Venezuela) di pianoforte a 4 mani, musica da camera, liederistica.
È regolarmente invitato nella giuria di concorsi nazionali e internazionali di pianoforte, musica da camera, Lied.

Isella Marzocchi
studiomusica PRESS | PR

ufficio stampa e pubbliche relazioni per
artisti - teatri - festival - rassegne - formazione musicale - eventi

studiomusica
via farini, 53 - 41100 modena (italy)
ph.  (+39) 059.245486 - fax (+39) 059.235875
mob. (+39) 340.7763045
isella.marzocchi@studiomusica.net
www.studiomusica.net

Avvertenze Legali - D. Lgs. 196/03 - Tutela dei dati personali. Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica ed in ogni eventuale allegato, sono riservate e confidenziali e ne è vietata la diffusione, in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona cui il presente messaggio è destinato, La invitiamo ad eliminarlo e a non leggerlo, dandocene gentilmente comunicazione.

Personal Data Protection  - This email is intended for the above named person and may be confidential and/or legally privileged. If this has come to you in error you must take no action based on it, nor must you copy or show it to anyone; please inform the sender immediately










blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl