'900&oltre. Sei appuntamenti musicali dedicati al contemporaneo

E proprio per la completezza e lâ__interesse artistico dellarassegna il Comunale offre, per la prima volta, la possibilità di abbonarsi ai soli concerti di â__900&oltre a un prezzomolto vantaggioso.

10/ott/2007 19.30.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO COMUNALEDI MONFALCONE

PROSA E MUSICA2007-2008

 

Comunicato Stampa

Con viva e cortese preghiera di pubblicazione

 

‘900&oltre: sei appuntamenti concertistici dedicati alcontemporaneo

 

Larassegna ‘900&oltre, dedicataal contemporaneo, è anche quest’anno cifra caratteristica del cartellonemusicale del Teatro Comunale di Monfalcone e comprende per la nuova stagioneben sei appuntamenti,particolarmente interessati per la vastità del panorama culturale che intendonorappresentare. E proprio per la completezza e l’interesse artistico dellarassegna il Comunale offre, per la prima volta, la possibilità di abbonarsi ai soli concerti di ‘900&oltre a un prezzomolto vantaggioso.

 

Ilprimo appuntamento della rassegna (4 dicembre 2007) è dedicato ai solisti del Quintetto Bibiena, attenti esploratoridella Nuova Musica, e spesso destinatari di composizioni di giovani autori e ditrascrizioni “ad hoc”. Assieme al grande percussionista B.C. Manjunath ripercorre le tradizionidella musica indiana, mentre conclude il concerto La Boîte à Jouxjoux di Bebussy, che trova nuovedimensioni nella trascrizione di Carlo Ballarini per il quintetto stesso.

 

IlKlangforum Wien, protagonista dell’appuntamentodel 23 gennaio 2008, è un ensemble che si definisce “guidato da uno spiritodemocratico, contro le gerarchie della musica”. Vincitore del Leone d’oro allamusica del presente alla 50a edizione della Biennale di Venezia, a Monfalconepropone un excursus di composizioni di autori contemporanei (da Sciarrino aXenakis, fino ai giovani Benjamin e Manca).

 

IlPhilharmonische Camerata Berlin èun ensemble composto dai migliori archi dei Berliner Philharmoniker cheriunisce la pienezza del suono orchestrale con la ricerca sonora cameristica.Oltre a due bellissime pagine originali di Stravinskij e Šostakovič l’ensemblepropone, venerdì 1 febbraio 2008, due trascrizioni di Gustav Mahler (Quartetto op. 95 di Beethoven), e di YuriBashmet (Trio per archi diŠnitke).


Prevalentemente russo è il repertorio scelto, per il concerto del 22 febbraio2008, dal giovane duo formato da IgorBobovich (violoncello) e ElenaKolesnitschenko (pianoforte), che dei maestri della grande scuolascelgono Prokof’ev e Šostakovič, ma si cimentano anche con pagine piùschiettamente contemporanee.

 

Mugiyono Kasiko è “un verovirtuoso, che introietta la vitalità della danza contemporanea nelle artiantiche”: protagonista del quinto appuntamento di ‘900&oltre (7 aprile 2008) assieme alla Mugi Dance Company, il coreografo inventacreature universali, ora comiche, ora tragiche, che coniugano senza soluzionedi continuità ritualità antica e “follia” moderna.

 

Il nome di Paul Hillier,famosissimo direttore, musicologo e docente, chiude la rassegna il 13 maggio2008 alla guida dell’Estonian PhilharmonicChamber Choir, nel programma dedicato alle “Voci del Baltico”, in un programma diraffinate pagine della letteratura musicale del nord Europa, assai pococonosciute ed eseguite in Italia.

 

L’abbonamento a ‘900&oltreè sottoscrivibile a partire da sabato 13ottobre al prezzo molto conveniente di 70 euro per le poltrone di platea e di 55 euro per quelle di galleria, presso labiglietteria del Teatro Comunale di Monfalcone (aperta da lunedì a sabato dalle10 alle 12 e dalle 17 alle 20, tel. 0481 790 470), presso le agenzieTicketpoint di Trieste e Appiani di Gorizia e presso l’ERT di Udine.

 

Ufficio Comunicazione: Roberta Sodomaco / Clara Giangaspero
tel. 0481 494 369 / teatro@comune.monfalcone.go.it/
www.teatromonfalcone.it

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003 art.13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di datipersonali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl