Il duo pianistico Lortie & Mercier inaugura la Stagione 2007-2008 del Teatro Comunale di Monfalcone

Il duo pianistico Lortie & Mercier inaugura la Stagione 2007-2008 del Teatro Comunale di Monfalcone TEATRO COMUNALEDI MONFALCONE PROSA E MUSICA 2007-2008 Il duo pianistico Lortie & Mercierinaugura la Stagione 2007-2008 del Teatro Comunale di Monfalcone Martedì 30 ottobre 2007, alle ore 20.45, il Teatro Comunale di Monfalconeinaugura la Stagione2007-2008, con un duo pianistico d'eccezione: Louis Lortie, storico e amatissimo amico del pubblicomonfalconese è sul palcoscenico assieme ad HélèneMercier, affascinante ed elegante artista canadese.

19/ott/2007 19.00.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO COMUNALEDI MONFALCONE

PROSA E MUSICA 2007-2008

 

Il duo pianistico Lortie & Mercierinaugura la Stagione 2007-2008 del Teatro Comunale di Monfalcone

 

Martedì 30 ottobre 2007, alle ore 20.45, il Teatro Comunale di Monfalconeinaugura la Stagione2007-2008, con un duo pianistico d’eccezione: Louis Lortie, storico e amatissimo amico del pubblicomonfalconese è sul palcoscenico assieme ad HélèneMercier, affascinante ed elegante artista canadese.

Un sodalizio la cui fama è ormai consolidata per la sensibilitàe l’originalità delle interpretazioni, che per l’evento inauguraledel Teatro propone alcune intense pagine per due pianoforti e per pianoforte aquattro mani di Robert Schumann edi Edvard Grieg.

 

La grande personalità di Louis Lortie è nota a livellointernazionale, e molte sono le interpretazioni grazie alle quali Lortie è oggiannoverato come uno dei più grandi pianisti al mondo: dalle sue letturechopiniane e beethoveniane, fino alle incisioni di Brahms e Schumann, premi ecritiche lusinghiere riconoscono la grandezza assoluta di questo artista. Lortiesi esibisce nelle più importanti sale internazionali, e collabora con le casediscografiche e le istituzioni musicali più grandi del mondo.

Al suo attivo, tra le altreinterpretazioni, l’integrale di Ravel a Londra e Montréal, i ventisette Concerti per pianoforte di Mozart con la Sinfonica di Montréal, l’integraledelle Sonate di Beethoven allaWigmore Hall di Londra, al Ford Center di Toronto, alla Filarmonica di Berlinoe molta altra parte del repertorio beethoveniano.

Louis Lortie ha realizzato oltre trenta registrazioni perl’etichetta Chandos, spaziando da Mozart a Stravinskij. L’incisionedelle Variazioni dell’Eroicadi Beethoven ha vinto il Premio Edison, mentre ha quasi portato a compimentol’incisione delle trentadue Sonatedi Beethoven. La sua registrazione degli Studicompleti di Chopin è stata citata dal BBC Music Magazine come unadelle “cinquanta registrazioni di pianisti superlativi”. Recente,inoltre, la registrazione di tre CD con le opere complete per pianoforte eorchestra di Liszt, eseguite con la Residentie Orchestradi The Hague, subito nominata Editor’sChoice dalla rivista Gramophone.

 

Hélène Mercier,dopo gli studi svolti tra gli Stati Unitie la Francia,vive oggi a Parigi: si esibisce regolarmente per i più prestigiosi festival (tracui il Festival di Aix-en Provence, di Reims, di Evian, …) e collaboracon molte emittenti tra cui France-Musique, Radio-Suisse-Romande e la CBS negli Stati Uniti.

InEuropa e in Nord America si esibisce regolarmente come solista e in musica dacamera, ed è stata invitata ad esibirsi con diverse orchestre tra cui l’OrchestraFilarmonica di Israele, diretta da Zubin Mehta. Al Theatre des Champs-Elysées èstata diretta da Kurt Masur e nella sua carriera ha lavorato con Natalia Gutman,Salvatore Accardo, Vladimir Spivakov, Mstislav Rostropovic. Con Louis Lortie hainciso due CD per Chandos, comprendenti opere di Ravel, Schubert e Mozart;entrambe le registrazioni hanno ottenuto grande successo di critica ( Top Six perGrammophone e The Rosette e Tre Stelle per la Guida Penguin). Con VladimirSpivakov, ha inciso per “Capriccio” un cd di Chausson, ottenendo ilpremio Choc da Le Monde de la Musique.

 

Una nuova iniziativa accompagna i concerti a partire daquest’anno: prima di ogni esibizione avrà luogo una breve guida all’ascolto, nella formadi un’informale chiacchierata volta ad illustrare il programma previstoper la serata, per renderlo più amichevolmente fruibile al pubblico in sala.

Sarà Carlo de Incontrera,che da sempre cura la programmazione musicale del Teatro, a presentare questoprimo evento inaugurale (e svariati altri), mentre successive  serate vedrannocome interlocutori gli stessi artisti protagonisti dei concerti o altricollaboratori del Teatro.

 

La prima parte del concerto del duo Lortie & Mercier,interamente dedicata all’opera di RobertSchumann, esordisce con una pagina non molto eseguita, e riportataad una maggiore fama dalla trascrizione per due pianoforti lasciataci da ClaudeDebussy: si tratta degli Studienfür den Pedal-Flügel, op. 56, sei pezzi in forma di canone cheevidenziano il richiamo alla scrittura contrappuntistica bachiana,originariamente scritti da Schumann per pianoforte con pedaliera (strumentoparticolarmente diffuso alla fine dell’Ottocento). Seguono i Quadri d’Oriente(Bilder aus Osten, op.66) per pianoforte a quattro mani, in cui l’autore siispira alle atmosfere orientali senza alcuna retorica settecentesca, ma conaccenti di intimo ed accorato lirismo. Conclude la prima parte l’Andante e variazioni, op. 46, pagina dsll’atmosferasospesa in cui Schumann dispiega tutta la ricchezza del suo linguaggiocromatico.

La serata prosegue con un omaggio a Edvard Grieg, nel centenario dalla morte: alcuneceleberrime pagine del compositore norvegese aprono una seconda parte dal tonobrillante, a volte ironico, a volte evocativo, che fonda le sue basi sulleradici delle tradizioni del nord. La Prima suite dalle musiche di scena delPeer Gynt, op. 46 da Grieg stesso trascritta per pianofortea quattro mani, comprende quattro tra le melodie più note del compositore, tracui la Danza d’Anitra e Il mattino. Achiudere il programma le Danzenorvegesi op. 35, che il maestro di Bergen ha elaborato sullabase di alcune melodie ufficiali del folklore della sua terra.

 

Siricorda che presso la Biglietteria del Teatro Comunale è ancora possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti, in tuttele loro formule, alla Stagione 2007-2008.

Inoltre,a partire da lunedì 22 ottobre, saràpossibile acquistare i biglietti degli spettacoli di tutta la stagione presso la Biglietteria del Teatro, presso l’agenzia Ticketpoint di Trieste e presso l’ERT– Ente Regionale Teatrale diUdine.

 

Prevendita
c/o Biglietteriadel Teatro - Tel. 0481 790 470

Orari: lunedì 22, martedì 23, mercoledì 24 ottobre,ore 10.00 > 12.00 e 17.00 > 20.00
dal 25 ottobre, dal lunedì al sabato, ore 17.00 > 19.00

c/oTicketpoint di Trieste - Tel. 0403498277 / 6

Orari: da lunedì a sabato, ore 8.30 > 12.30 e 15.30 > 19.00

c/o ERT – EnteRegionale Teatrale del FVG di Udine - Tel. 0432 224 211

Orari: da lunedì a venerdì, ore 10.00 > 13.00 e 15.00> 17.00

Acquisto on line
tramite carta di credito, sul sito www.greenticket.it.


Martedì 30 ottobre 2007 ore 20.45

Louis Lortie& Hélène Mercier pianoforti
Musiche di: Robert Schumann / Edvard Grieg

 

Ufficio Comunicazione: Roberta Sodomaco - Clara Giangaspero
tel. 0481 494 369 /
teatro@comune.monfalcone.go.it/ www.teatromonfalcone.it

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento didati personali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal casovi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl