Marco Paolini inaugura gli appuntamenti con "contrAZIONI"

08/nov/2007 15.35.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO COMUNALE DIMONFALCONE

PROSA E MUSICA 2007-2008 /contrAZIONI.Nuovi percorsi scenici

 

Comunicatostampa – Con cortese preghiera dipubblicazione



MarcoPaolini inaugura la rassegna contrAZIONI(lunedì 19 novembre) in un Teatro tutto esaurito / Proseguono gli appuntamentidi contrAZIONI netWORK

 

contrAZIONI. Nuovi percorsi scenici non èancora iniziata ed è già un successo. La rassegna interna al cartellone diprosa del Teatro Comunale di Monfalcone, che quest’anno è dedicata al tema del lavoro, si inaugura lunedì 19 novembre, alle ore 20.45, con Miserabili. Io e Margaret Thatcher,lo spettacolo scritto e interpretato da Marco Paolini che nel corso della passata stagione hariscosso un grandissimo successo in molti teatri italiani e che a Monfalcone hagià fatto registrare il “tutto esaurito” al botteghino.

 

Miserabili è unracconto in forma di ballata che attraverso monologhi, canzoni e brevinarrazioni (lo spettacolo è stato scritto da Paolini insieme ad Andrea Bajani,Lorenzo Monguzzi e Michela Signori) descrive la metamorfosi della società italianaa partire dagli anni Ottanta.

In questo senso lo spettacolo è anche laprosecuzione del percorso intrapreso da Paolini con gli Album: torna infatti Nicola, ilpersonaggio degli Album, protagonistaquesta volta di un dialogo immaginario con Margaret Thatcher.

Tema principale della ballata èl’economia: l’intreccio fra “macro” e“micro”, l’influenza, sempre crescente, delle regole (edell’assenza di regole) di mercato sul nostro modo di vivere il presenteed immaginare il futuro.

Sulla scena, a fare da contrappunto alleparole di Paolini, le musiche composte ed eseguite dal vivo dai Mercanti diLiquore.

 

Ma gli appuntamenti con contrAZIONI in programma nel mese dinovembre non finiscono qui. Prosegue infatti il ricco calendario di contrAZIONI netWORK, serie di iniziative, dedicate altema del lavoro, realizzate insieme ad alcune associazioni che operano sulterritorio non soltanto locale e che si occupano, sotto diversi aspetti, dilavoro e di promozione sociale: l’AssociazioneNazionale Esposti Amianto di Monfalcone, in prima linea ormai daanni per il riconoscimento dei diritti violati e la tutela della salute deilavoratori; l’Associazione“Carico Sospeso”, che da alcuni anni si occupa di informazionecirca i temi della sicurezza e del diritto alla sicurezza sul luogo di lavoro;l’Associazione di Promozione Sociale“Banda Larga”, la cui attività è prevalentementeindirizzata alla realtà giovanile e che gestisce il Centro di AggregazioneGiovanile di Monfalcone.

 

Giovedì 15 novembre, alle ore 21.00, presso il Centrodi Aggregazione Giovanile di Monfalcone, nell’ambito di contrAZIONImovie,rassegna video sul tema del lavoro, viene proiettato il film Grazie, Sig.ra Thatcher,di Mark Herman, amara commedia inglese che racconta la storia di una comunitàmineraria la cui sopravvivenza è minacciata dall'incombente chiusura deglistabilimenti (una conseguenza della scellerata politica del premier Thatcher) eche ritrova una temporanea dignità stringendosi intorno alla banda delvillaggio, ultimo baluardo della smarrita autostima.
Al termine della proiezione, con lacollaborazione di Tiziano Pizzamiglio, coordinatore RSU della Ineos Film di Monfalcone,si discuterà su alcuni dei temi proposti dal film e dallo spettacolo di MarcoPaolini.

L’ingressoè libero.

 

Molto atteso l’appuntamento di sabato 17 novembre, alle ore 20.30, presso il Teatro Comunale. Qui farà tappa Avanti Pop, il viaggio-concerto dei Têtes de Bois che sitiene nei luoghi in cui la dignità dei lavoratori è stata violata (fabbriche,call center, campi di pomodori) e che finora ha toccato, fra gli altri, icancelli della Fiat Sata di Melfi, le cartiere di Isola del Liri, le acciaieriedi Terni, i campi di Borgo Libertà, l’Atesia.

Anche l’ingressoal concerto è libero.

 

Lunedì19 novembre infine, in occasione dello spettacolo diMarco Paolini,l’Associazione Nazionale Esposti Amianto di Monfalconesarà presente in Teatro con un banchettoinformativo per distribuire al pubblico materiali relativiall’attività dell’Associazione e all’andamento deiprocedimenti giudiziari in atto presso la Procura di Gorizia.

 

contrAZIONI. Nuovi percorsiscenici contrAZIONI netWORK: appuntamenti dinovembre

 

giovedì 15 novembre, ore 21.00, Centro di Aggregazione Giovanile (v.le S. Marco, 70)

contrAZIONImovie –rassegna video sul tema del lavoro

Grazie, Sig.ra Thatcher di MarkHerman (1996),con Pete Postlethwaite, Ewan McGregor

Interviene Tiziano Pizzamiglio, coordinatore RSU della IneosFilm di Monfalcone.

Ingresso libero

[incollaborazione con l’Associazione “Banda Larga”]

 

sabato 17 novembre, ore 20.30, Teatro Comunale 

Avanti Pop Têtesde Bois in concerto

Ingresso libero

[a curadell’Associazione “Carico Sospeso - coordinamento FrancoCicciarella per i diritti a un lavoro sicuro”]

 

lunedì 19 novembre, ore 20.45, Teatro Comunale

Miserabili. Io e MargaretThatcher

di econ Marco Paolini

e con iMercanti di Liquore (LorenzoMonguzzi, Piero Mucilli, Simone Spreafico)

 

Ufficio Comunicazione Roberta Sodomaco / Clara Giangaspero (tel. 0481 494 369)

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento didati personali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl