Torna "piccolipalchi", rassegna teatrale per famiglie

09/nov/2007 12.00.00 Teatro Comunale di Monfalcone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO COMUNALE DIMONFALCONE
STAGIONE 2007-2008

 

Comunicatostampa – Con cortese preghiera dipubblicazione

Tornapiccolipalchi, rassegna teatraleper le famiglie

Torna alTeatro Comunale di Monfalcone piccolipalchi, la rassegna teatrale per le famiglierealizzata dall’ERT – Ente Regionale Teatraledel Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Monfalcone.

 

Visto il grande successo riscosso nel corso della passatastagione, quando la rassegna ha esordito, il circuito ERT ha deciso di ampliare,grazie alla collaborazione dei Comuni, le piazze coinvolte, che quest’anno sono10. Oltre a Monfalcone, infatti, aderiscono all’iniziativa i comuni di Codroipo,Camino al Tagliamento, Grado, Orsaria di Premariacco, Tolmezzo, Zoppola, Artegna,Casarsa della Delizia e Lestizza.

 

Obiettivo della rassegna, che offre al pubblico dei bambinie delle loro famiglie l’opportunità di passare la domenica pomeriggio a teatroe che a Monfalcone prevede tre appuntamenti, è sempre lo stesso, come spiegail direttore dell’ERT Renato Manzoni: “permettere ai più piccoli di prendere confidenzacon i linguaggi e le regole del Teatro”.

In quest’ottica, l’ERT ha anche previsto una speciale accoglienza dei bambini in salaattraverso un progetto pilota di educazionealla visione chiamato “q.b. – quanto basta per andare, stare... e ritornare aTeatro”: una serie di piccole indicazioni, fornite dal personale disala in modo innovativo e divertente, affinché i più piccoli possano godere almassimo dello spettacolo.

 

piccolipalchi si inaugura a Monfalcone domenica 18 novembre, alle ore 16.00, presso il Teatro Comunale con Zitto lupaccio!,uno spettacolo di teatro delle ombre e dinarrazione, adatto ai bambini dai5 anni in su, prodotto dall’Associazione Culturale GraDibA diPordenone in collaborazione con il CSS Teatro stabile diinnovazione del FVG di Udine.

Sulle note di Pierino eil lupo di Sergej Prokof’ev, giochi d’ombre e di luce ricreano gliambienti e danno vita ai personaggi della rocambolesca avventura di Pierino: ilfamelico lupaccio, il nonno brontolone, l’uccellino sempre felice, lasfortunata anatra, il gatto sornione, i prorompenti cacciatori…

 

Il biglietto d’ingressoagli spettacoli è unico e costa 5,00 €;è inoltre possibile sottoscrivere un abbonamentoai tre spettacoli in programma a Monfalcone al costo di 10,00 €. Bigliettie abbonamenti sono in vendita pressola Biglietteria del Teatro (dal lunedì al sabato, dalle 17.00 alle19.00) e on line sul sito www.greenticket.it.

 

Questi gli altri spettacoli inprogramma a Monfalcone:

domenica 6 gennaio, ore 16.00

La bottega del sonno

CTA Centro regionale di Teatro d’Animazione e Figura(Gorizia)

teatro d’attore, di figura (pupazzi e oggetti) e musica

per bambini dai 6 anni in su

Il momento del “prendere sonno” diventa un giocodell’immaginazione, da costruire con piccoli gesti rituali, cui abbandonarsicon serenità e fiducia.

Il sonno abita lontano, in un luogo appartato e silenzioso,una specie di bottega dove, con scarpe di feltro, si muovono i suoi aiutanti. Enella bottega c’è un angolo riservato al sonno dei bambini, dove si inventanoninne nanne e filastrocche, si costruiscono carillon, si impara ad ascoltare ilsilenzio...

 

domenica 20 gennaio, ore 16.00 (la data sostituisce quella,precedentemente annunciata, di domenica 21 ottobre)

Sentieri del perdersi edel ritrovarsi

Nautai Teatro / Teatro del Canguro (Firenze)

teatro d’attore

per bambini dai 6 anni in su

Lo spettacolo si ispira ai “sentieri” che le fiabe fannopercorrere ai loro protagonisti e che li portano a smarrirsi dentro foreste piùo meno intricate: sentieri che fanno attraversare, che prendono la forma dilabirinti o che si biforcano, che scompaiono, che portano “ad un centro”. Verie propri percorsi iniziatici, dove si apprende a sopravvivere alla fame, allestreghe, agli orchi: solo dopo averli affrontati, infatti, sarà possibileritrovare “la strada” per tornare a casa.

La “bambina” protagonista dello spettacolo si troverà adaffrontare un vero e proprio viaggio di iniziazione alla ricerca del “fuoco”che si è spento nella sua casa.

 

Ulteriori informazioni sulla rassegna (programmadettagliato, schede degli spettacoli) sono reperibili sui siti www.ertfvg.it e www.teatroescuola.it.

 

 

Ufficio Comunicazione Roberta Sodomaco / Clara Giangaspero (tel. 0481 494 369)

 

AVVERTENZA | Decreto Legislativo 196/2003art. 13. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento didati personali. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono darichieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi dipubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs.dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo196/2003 art. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momentola conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previstodall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di postaelettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitarefastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'orainvitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl